A- A+
Esteri
Filippine: 200 morti, 144 dispersi, migliaia sfollati per il tifone

Filippine: 200 morti, 144 dispersi, migliaia sfollati per il tifone

Circa 200 persone sono state uccise nel sud delle Filippine dopo che una tempesta tropicale ha colpito la seconda isola piu' grande dell'arcipelago, provocando forti alluvioni e frane che hanno devastato citta' e costretto decine di migliaia di persone a lasciare le case. La tempesta tropicale Tembin ha flagellato l'isola di Mindanao, abitata da 20 milioni di persone, da venerdi' con raffiche di vento a 125 chilometri all'ora e piogge torrenziali, spazzando via almeno un villaggio di montagna e provocando una massiccia operazione di salvataggio nel fine settimana. La polizia ha detto che 144 persone sono rimaste disperse mentre piu' di 40.000 erano fuggiti nei campi di evacuazione, mentre Tembin si e' diretto nel Mar Cinese Meridionale.

Un totale di 70.000 persone sono state sfollate o colpite dalla tempesta secondo la Federazione internazionale delle societa' della Croce rossa e della Mezzaluna rossa (IFRC), che ha avvertito che il persistere di forti piogge potrebbe ostacolare la ricerca di sopravvissuti. "Le persone hanno lasciato tutto alle spalle quando sono fuggite per salvarsi la vita", ha detto in una nota il direttore delle operazioni e dei programmi delle Filippine della FIFR Patrick Elliott. Le Filippine sono colpite ogni anno da forti tempeste, molte delle quali mortali, ma Mindanao tende ad essere meno colpito. Le immagini mostrano vaste tracce di terra sull'isola ora sotto l'acqua marrone, spesso sprecate in profondita' mentre i locali cercano di fuggire verso un terreno piu' sicuro. La polizia locale ha detto che 135 persone sono state uccise e 72 sono state disperse nella parte settentrionale di Mindanao, mentre 47 erano morti e 72 dispersi nella penisola di Zamboanga impoverita sul suo lato occidentale. Altre 18 persone sono morte nella provincia di Lanao del Sur, nel centro dell'isola

Uno dei luoghi piu' colpiti dalla tempesta e' stato il villaggio di montagna di Dalama, che e' stato praticamente cancellato dalla mappa. I filmati della rete televisiva filippina ABS-CBN hanno mostrato case distrutte o inghiottite dalle acque di piena e salvatori che recuperano il cadavere di una ragazza morta sepolta in una frana. Polizia, soldati e volontari hanno usato pale e le mani nude per scavare fango e detriti nella loro ricerca di sopravvissuti. "L'alluvione era gia' vicina e le persone non erano in grado di uscire dalle loro case", ha raccontato Armando Sangcopan, un anziano sopravvissuto. I soccorritori hanno detto che un totale di 103 case sono state portate via dalle inondazioni a Dalama. La tempesta si e' avvicinata all'isola occidentale di Palawan, una popolare attrazione turistica, verso la fine di sabato e si e' infilata nel Mar Cinese Meridionale prima dell'alba, ha detto il servizio meteorologico statale. "Finora zero vittime, ma abbiamo testimonianze di alcune persone scomparse", ha detto il capo della difesa civile Palawan Zaldy Ablana alla radio DZMM in un'intervista. Ma in un villaggio di pescatori di Palawan, un uomo di 53 anni e' stato ucciso da un coccodrillo mentre stava portando in secca la sua barca. Tembin ha colpito meno di una settimana dopo che la tempesta tropicale Kai-Tak ha lasciato decine di punti e oltre 20 dispersi nelle Filippine centrali, mettendo a dura prova le risorse gia' tese della nazione in preda al disastro. Il piu' letale tifone che ha colpito il paese e' ancora Haiyan, che nel novembre 2013 uccise migliaia di persone e distrusse intere citta' nelle zone densamente popolate delle Filippine centrali.

Tags:
filippinetempesta tropicale filippinemorti tempesta tropicale filippine
in evidenza
Peggior partenza dal 1961-62 Col Milan Allegri sbaglia i cambi

Disastro Juventus

Peggior partenza dal 1961-62
Col Milan Allegri sbaglia i cambi

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata

Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.