A- A+
Esteri
Francia, onda verde e Philippe sindaco: il voto locale inguaia Macron

Emmanuel Macron ha "espresso preoccupazione per la scarsa affluenza alle urne alle elezioni comunali", che non e' "una buona notizia", lo fa sapere l'Eliseo: l'astensione alle urne al ballottaggio di domenica 28 giugno è stata di circa il 60%. Il capo dello Stato ha anche chiamato il primo ministro Edouard Philippe per congratularsi con lui per la sua "bella vittoria" a Le Havre e ha in programma di vederlo "per un piccolo faccia a faccia", prima del loro incontro con i membri della Convenzione dei cittadini per il clima, ha detto l'Eliseo. L'organizzazione di questo convegno sarà la "risposta all'onda verde" registrata al voto amministrativo, secondo la presidenza. Ma ora la strategia di Macron verso sinistra è a serio rischio, visto che è successo quello che il presidente voleva evitare: un trionfo dei Verdi in grado di creare un'alternativa potenzialmente valida per le presidenziali 2022.

Elezioni locali Franci: trionfo dei Verdi a Lione, Marsiglia e Strasburgo. Philippe vince a Le Havre. Macron costretto al rimpasto, in bilico la sua strategia verso sinistra

Vincitore di questa tornata il primo ministro francese Edouard Philippe che con il 58,8% dei consensi è stato eletto sindaco della città di Le Havre. Un successo che porterà probabilmente a un rimpasto nella squadra di governo qualora Philippe non decidesse di rinunciare al nuovo incarico. Ma vincono anche i Verdi, che si impongono nelle altre città principali. A Lione con il candidato Gregory Doucet, che batte la macroniana Georges Kapenekina. A Strasburgo, dove il partito ambientalista era alleato con il Partito comunista francese (Pcf), vince Jeanne Barseghian che ha ottenuto il 42,5 per cento. Non solo. I Verdi vincono anche a Marsiglia e Bordeaux. 

Francia: Anne Hidalgo proclama vittoria Parigi, secondo mandato

La sindaco uscente di Parigi, la socialista Anne Hidalgo, ha dichiarato di aver vinto al ballottaggio di oggi rinnovando il suo mandato alla guida della capitale francese fino al 2026. "Questa vittoria è importante perché collettiva" ha detto il primo cittadino che si è presentata in alleanza con i Verdi. Secondo alcune proiezioni, Hidalgo ha superato il 50%, l'ex ministra conservatrice Rachida Dati si è fermata al 31% e l'ex ministra 'macronista' Agnes Buzyn al 14%.

Loading...
Commenti
    Tags:
    franciamacronphilippeelezioni francia risultatielezioni parigi risultati
    Loading...
    in evidenza
    Silvio Berlusconi senatore a vita? No, "seratone a vita". Lo striscione

    Costume

    Silvio Berlusconi senatore a vita?
    No, "seratone a vita". Lo striscione

    i più visti
    in vetrina
    BELEN IN BARCA: LATO B, SENO ESPLOSIVO, OMBELICO SEXY... LE FOTO

    BELEN IN BARCA: LATO B, SENO ESPLOSIVO, OMBELICO SEXY... LE FOTO


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Renault: la tecnologia ibrida e-tech in Italia con Clio, Captur e Megane

    Renault: la tecnologia ibrida e-tech in Italia con Clio, Captur e Megane


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.