A- A+
Esteri
Francia, svolta della destra del RN: "Al governo anche senza maggioranza"
Jordan Bardella

Francia, lettera di Jordan Bardella in vista del secondo turno

 

Sébastien Chenu, uno dei dirigenti più influenti del Rassemblement National (RN) di Marine Le Pen, ampiamente rieletto fin dal primo turno ieri sera, ha dichiarato su France 2 che se il Rn otterrà una maggioranza relativa ma avrà sufficienti sostegni, governerà.

Nei giorni scorsi, a più riprese, il candidato premier Jordan Bardella aveva insistito di voler accettare l'incarico soltanto con una maggioranza assoluta che gli permetterebbe di realizzare "il cambiamento" nel Paese.

"Bisognerà vedere il modo in cui l'Assemblée Nationale si organizza - ha detto Chenu - ma ci assumeremo le nostre responsabilità davanti ai francesi". Chenu ha aggiunto che Macron non rappresenta più la maggioranza dei francesi: "E' estremamente minoritario nel Paese. Costituzionalmente è legittimo. Ma se si trovasse di fronte una Camera ingovernabile o se fosse nella situazione di non poter nominare un primo ministro perché non c'è nessuna maggioranza, allora sarebbe in una situazione complicata. Sarebbe costretto a dimettersi".

Jordan Bardella - candidato premier e delfino di Marine Le Pen - ha diffuso una sua "lettera ai francesi", in cui lancia un appello "a fare la scelta di una svolta responsabile". Lo scrutinio ha messo in luce - scrive Bardella - "un livello di partecipazione storica" e dal primo turno emergono "due scelte chiare".

Fra queste due, "l'estrema sinistra rappresenta una minaccia esistenziale per la Nazione francese". Per Bardella, il ballottaggio di domenica prossima deve essere un duello fra il Rn e il Nuovo Fronte Popolare, per il quale impone ai suoi lettori il volto di Jean-Luc Mélenchon: "Non si può affidare il destino della Francia a questi incendiari che assumono una strategia di conflitto permanente", scrive. Nessun accenno, nella lettera, alla coalizione Ensemble di Emmanuel Macron.






in evidenza
Matteo Berrettini is back, che balzo in classifica Atp: oltre 30 posizioni

Così è rinato il tennista azzurro

Matteo Berrettini is back, che balzo in classifica Atp: oltre 30 posizioni


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Luca de Meo CEO Renault: "serve flessibilità per la transizione ai veicoli elettrici"

Luca de Meo CEO Renault: "serve flessibilità per la transizione ai veicoli elettrici"

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.