A- A+
Esteri

La Gran Bretagna ha fatto alzare i propri jet da combattimento per scortare un aereo delle Pakistani International Airlines con a bordo 297 passeggeri e partito da Lahore, dopo che è stato deviato da Manchester.

Lo riferisce un portavoce del ministero della Difesa.

Il volo PK709 doveva atterrare a Manchester, nel nord dell'Inghilterra, alle 14,30 italiane. L'aereo è stato deviato sull'aeroporto di Stansted, a est di Londra, dove è atterrato, secondo quanto riferito da un portavoce dell'aeroporto di Manchester.

La polizia della contea di Essex, responsabile della zona dove si trova Stansted, ha riferito che a bordo di un volo c'è stato un incidente, non meglio specificato.

Una fonte della security precisa che dalle prime indicazioni sembrerebbe l'aereo non sia stato obiettivo di un attacco terroristico.
 

Tags:
inghilterraaereopakistan
in evidenza
Messi il Re Mida del calcio 110 milioni per tre anni al PSG

Neymar superato da Leo

Messi il Re Mida del calcio
110 milioni per tre anni al PSG

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
La nuova Peugeot 308 diventa premium

La nuova Peugeot 308 diventa premium


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.