A- A+
Esteri
Hamas minaccia ulteriore escalation: “Israele deve pagare per l’aggressione”

Minacce di un'ulteriore escalation da parte di Hamas dopo giorni di lanci di razzi e palloncini incendiari dalla Striscia di Gaza contro Israele e di raid israeliani contro obiettivi del movimento nell'enclave palestinese. Israele, afferma comunicato di cui dà notizia il giornale israeliano Ynet, "deve pagare per la continua aggressione a Gaza, il rafforzamento dell'assedio, le ripercussioni sulle vite degli abitanti" della Striscia e "il bombardamento di strutture della resistenza". La "resistenza - minaccia - non esiterà a condurre una campagna contro Israele se continueranno l'escalation e i bombardamenti". La scorsa settimana Israele ha sospeso l'invio di combustibile a Gaza e chiuso i valichi al confine con la Striscia, dove si è fermata l'unica centrale elettrica. Due giorni fa il premier israeliano Benjamin Netanyahu non ha escluso la ripresa di omicidi mirati. 

Loading...
Commenti
    Tags:
    hamasisraelehamas minaccia
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Renault svela la R5 Prototype

    Renault svela la R5 Prototype


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.