A- A+
Esteri
India, cristiani perseguitati. Statue di Gesù distrutte e sprangate ai preti

India, cristiani perseguitati. Sprangate a chi cerca di convertire induisti

Un nuovo fenomeno di violenza si sta diffondendo in maniera preoccupante in India, sotto il governo presieduto da Narendra Modi. Nonostante il recente incontro tra il premier indiano e Papa Francesco nel Paese cresce l'intolleranza verso i cristiani da parte degli induisti. Le violenze - si legge su Repubblica - sono scatenate dalla rabbia dei "Bajrang Dal", braccio violento dell’organizzazione paramilitare induista Rss. Via libera per le incursioni dei picchiatori fascisti vestiti d’arancione, pronti a sprangare con tondini di ferro le teste dei cristiani sospettati d’aver convertito la gente con false promesse, incoraggiati anche dalle cosiddette leggi anti-conversione introdotte, con pene che vanno dai tre ai dieci anni di detenzione.

L’antica chiesa del Redentore di Ambala, nello Stato indiano dell’Haryana, - prosegue Repubblica - aveva chiuso i battenti poco prima del coprifuoco pandemico della mezzanotte di Natale. La mattina dopo, sul sagrato, il vescovo ha trovato una sorpresa scioccante. Qualcuno aveva frantumato la grande statua di Cristo. "Ci siamo svegliati con la statua del Redentore a pezzi", ha raccontato il vescovo Ignatius Loyola Mascarenhas. Nel mirino è finito anche Babbo Natale. La folla ha impalato a una lancia un pupazzo vestito di rosso, con tanto di cappello e barba bianca di cotone. Lo hanno insultato, gli hanno sputato addosso, tirandogli contro scarpe e ciabatte. Poi l’hanno guardato bruciare, continuando con gli slogan anti-cristiani. È accaduto in sette città dell’India, questo Natale.

LEGGI ANCHE

Morti non vaccinati, Codacons pronto a denunciare Draghi per procurato allarme

Pensioni aumenti dal 2022. C'è la cifra: ecco quanti soldi in più al mese

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cristianiindiaintolleranze religiosemodipapa francescoviolenze





in evidenza
Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)

La classifica comscore

Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)


in vetrina
Sardegna, Elly e Todde si guardano negli occhi... L'intesa vincente prima delle elezioni

Sardegna, Elly e Todde si guardano negli occhi... L'intesa vincente prima delle elezioni


motori
Aston Martin Vantage GT4 2024: innovazione e prestazioni al top nel mondo GT

Aston Martin Vantage GT4 2024: innovazione e prestazioni al top nel mondo GT

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.