A- A+
Esteri
L'India arma le donne con Nirbheek. "La prima pistola anti-stupri"

Per offrire alle donne maggiori possibilità di difendersi e ricordare la vittima dello stupro di gruppo del dicembre 2012, Nirbhaya, l'azienda di stato indiana Indian Ordnance Factory ha lanciato Nirbheek, la pistola più piccola creata finora, calibro 32, subito ribattezzatta "prima pistola per le donne".

"E' piccola, leggera, pesa solo 500 grammi ed entra facilmente nella borsa delle donne", ha detto alla Bbc il manager dell'azienda, Abdul Hameed.

Nirbheek è un sinonimo di Nirbhaya, il soprannome dato dalla stampa indiana alla vittima dello stupro di dicembre, una studentessa di 23 anni morta dopo alcune settimane di agonia in seguito alla violenza. La vicenda ha indotto il governo a inasprire le pene, ma negli ultimi mesi sono emersi nuovi casi di stupro. Solo pochi giorni fa una donna danese è stata aggredita a Nuova Delhi, mentre nelle scorse settimane è emerso il caso di una ragazza stuprata due volte e poi data alle fiamme a Calcutta.

La polizia di New Delhi ha arrestato due homeless in relazione allo stupro di una turista danese di 51 anni. Secondo quanto riferito dalla polizia in una comunicato, si tratta di due "vagabondi" che solitamente si aggirano nella zona della stazione centrale. La prima donna aveva raccontato di essere stata aggredita da otto individui cui si era rivolta, dopo essersi persa, per avere indicazioni su come raggiungere il proprio hotel. Gli assalitori l'hanno trascinata in un luogo appartato e l'hanno quindi stuprata a turno.

Tags:
stuproindia
in evidenza
Wanda Nara-Icardi di nuovo insieme... in un reality

"Ci sarà anche Maxi Lopez"

Wanda Nara-Icardi di nuovo insieme... in un reality


in vetrina
Finanza agevolata e promozioni, Simest supporta le imprese colpite dalla guerra

Finanza agevolata e promozioni, Simest supporta le imprese colpite dalla guerra


motori
Nuove Alpine A110 R, progettata per la pista omologata per la strada

Nuove Alpine A110 R, progettata per la pista omologata per la strada

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.