A- A+
Esteri
Iran, Teheran riprende ad arricchire l'uranio. Israele: vogliono armi nucleari
Il presidente iraniano Rouhani

L'Iran ha ripreso l'arricchimento del'uranio al 20% nell'impianto nucleare di Fordow: lo ha annunciato il portavoce del governo, Ali Rabiei, citato dai media iraniani. Si tratta di un livello di arricchimento vietato dall'accordo sul nucleare (Jcpoa), siglato da Teheran nel 2015 con Russia, Usa, Cina, Regno Unito, Francia, Germania e Unione europea. La mossa rientra nel piu' ampio disimpegno graduale dal Jcpoa intrapreso da Teheran come risposta al ritiro unilaterale degli Usa dall'accordo e alla conseguente reintroduzione delle sanzioni. "Pochi minuti fa, il processo di produzione di uranio arricchito al 20% e' cominciato al complesso di Fordow". 

IRAN: NETANYAHU, 'ARRICCHIMENTO URANIO DIMOSTRA VUOLE ARMI NUCLEARI, NON LO PERMETTEREMO'

Il riavvio da parte iraniana dell'arricchimento dell'uranio al 20% in violazione dell'accordo del 2015 dimostra che Teheran vuole produrre armi nucleari, ma "Israele non lo permetterà". Questo il commento del premier israeliano Benyamin Netanyahu all'ultima mossa iraniana. La decisione della Repubblica islamica di "continuare a violare i suoi obblighi, aumentando l'arricchimento e promuovendo capacità clandestine di arricchimento industriale dell'uranio - dice Netanyahu - non possono essere spiegate in altro modo che con il desiderio di continuare a realizzare il suo obiettivo di sviluppare un programma nucleare militare". Ma, ha ribadito il premier, "Israele non permetterà all'IRAN di produrre armi nucleari". 

IRAN: MEDIA, SEQUESTRATA PETROLIERA SUDCOREANA NELLO STRETTO DI HORMUZ

Le forze navali dei Guardiani della Rivoluzione (Pasdaran) iraniani hanno sequestrato una petroliera sudcoreana mentre navigava nello Stretto di Hormuz. Lo ha riferito l'agenzia di stampa 'Fars', secondo la quale la 'Mt Hankuk Chemi' è stata fermata dalle autorità iraniane per presunto "inquinamento da petrolio". La tv di Stato di Teheran ha confermato il sequestro della nave battente bandiera sudcoreana. Secondo i dati diffusi dal sito 'MarineTraffic.com', la 'Mt Hankuk Chemi' - salpata dall'Arabia Saudita e diretta a Fujairah, Emirati - si trova al momento davanti al porto iraniano di Bandar Abbas. 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    iranteheranisraele
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


    casa, immobiliare
    motori
    Jeep presenta Wrangler 4xe Model Year 2022

    Jeep presenta Wrangler 4xe Model Year 2022


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.