A- A+
Esteri
Israele lancia mega-attacco a obiettivi iraniani in Siria

Israele ha effettuato una serie di attacchi aerei in Siria, colpendo obiettivi militari del regime ma anche "iraniani" e perdendo uno dei suoi jet nel corso della più grave escalation di tensioni che coinvolge da anni i tre Paesi. I fatti - un pilota israeliano è rimasto gravemente ferito - rappresentano il più grave scontro tra Israele e Iran dal 2011 e dall'inizio della guerra in Siria. È inoltre la prima volta da diverso tempo - 30 anni secondo il quotidiano israeliano Haaretz - che Israele perde un F-16 in combattimento. Le ostilità arrivano sullo sfondo delle crescenti tensioni che coincidono con il corso assunto dal conflitto siriano favorevole al regime del presidente Bashar al Assad, nemico di Israele sostenuto militarmente dalla Russia, ma anche da da altri due avversari dello stato ebraico, l'Iran e i libanesi di Hezbollah.

Tags:
israele
in evidenza
Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

Sport

Paola Ferrari in gol, sulla barca
"Niente filtri". Che bomba, foto

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Volvo C40 Recharge ispira anche una collezione fashion

Volvo C40 Recharge ispira anche una collezione fashion


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.