A- A+
Esteri

ACCORDO STORICO ISRAELE TURCHIA A ROMA: "CONSEGUENZE ECONOMICHE IMMENSE"

L'accordo per la ripresa delle relazioni diplomatiche tra Israele e Turchia avra' conseguenze "immense" per l'economia dello Stato ebraico. Lo ha affermato il premier israeliano, Benjamin Netanyahu, al termine dell'incontro a Roma a Villa Taverna con il segretario di Stato americano, John Kerry. "E' un passo importante per la normalizzazione delle relazioni", ha sottolineato il leader israeliano, confermando la notizia uscita domenica di un'intesa tra i due Paesi per riprendere i rapporti interrotti nel 2010 dopo il raid israeliano contro la nave Mavi Marmara diretta a Gaza, nel quale morirono 9 attivisti turchi. Dettagli dell'accordo verranno resi noti piu' avanti, ma le "implicazioni per l'economia israeliana sono immense", ha ribadito Netanyahu. Lo stesso Kerry ha commentato come "positivo" l'accordo.

Tags:
israele turchia
in evidenza
Iodio, non solo nell'aria di mare Come alimentarsi correttamente

La ricerca sfata i luoghi comuni

Iodio, non solo nell'aria di mare
Come alimentarsi correttamente

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Una gamma completa per la nuova generazione di Opel Astra

Una gamma completa per la nuova generazione di Opel Astra


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.