A- A+
Esteri

La Commissione elettorale del Kenya ha respinto le accuse di brogli nelle elezioni presidenziali di lunedì avanzate dal campo del premier Raila Odinga. "Non c'e' spazio per addomesticare in alcun modo il risultato", ha dichiarato il presidente della Commissione elettorale indipendente (Iebc), Ahmed Issack Hassan. "Qualsiasi dato che dovesse mostrare che il numero dei votanti e' superiore a quello degli aventi diritto imporrebbe l'immediato annullamento dei risultati ma finora non ne abiamo visti". I dati definitivi, che dovrebbero sancire l'elezione a presidente del vicepremier Uhuru Kenyatta, sotto processo davanti al Tribunale penale internazionale per le violenze del 2007-2008, potrebbero essere diffusi gia' domani anche se in teoria c'e' tempo fino a lunedi'. Era stato Kalongo Musyoka, candidato a vicepresidente in ticket con Odinga, a denunciare di "avere le prove che i risultati sono stati alterati" e che "in alcuni casi il totale delle schede votate supera il numero effettivo degli elettori con diritto di voto". Quelle di lunedi' sono state le prime elezioni in Kenya dal 2007, quando una contestazione sullo scrutinio delle schede proprio da parte di Odinga porto' a un'ondata di violenze che fece piu' di 1.100 morti. Musyoka, vicepresidente uscente, ha peraltro invitato alla calma sottolineando che il partito e' impegnato "al rispetto dello stato di diritto".

Tags:
kenyavotobrogli
in evidenza
Gregoraci lascia la casa di Briatore Racconto in lacrime sui social

Costume

Gregoraci lascia la casa di Briatore
Racconto in lacrime sui social

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Citroën C5 Aircross hybrid plug-in: amplifica il piacere di guida

Citroën C5 Aircross hybrid plug-in: amplifica il piacere di guida


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.