A- A+
Esteri
Kiev, via libera dagli Usa agli aiuti. Nato: daremo altri sistemi di difesa
Guerra Ucraina

Guerra Ucraina, Zelensky: "La Nato scelga se siamo davvero alleati"

La Nato deve decidere "se siamo alleati davvero". Lo ha detto il presidente ucraino Volymyr Zelensky intervenendo al Consiglio Nato-Ucraina. "Il nostro cielo deve diventare di nuovo sicuro", ha aggiunto durante una videoconferenza con i ministri della Difesa dell'Alleanza. "E dipende interamente dalla vostra scelta. Scegliere se la vita ha davvero lo stesso valore ovunque. Scegliere se avete un atteggiamento uguale verso tutti i partner. Scegliere se siamo davvero alleati".

LEGGI ANCHE: Armi all'Ucraina, Italia immobile. Ultimo Paese Ue in termini di aiuti

Guerra Ucraina, primo via libera della Camera Usa agli aiuti a Kiev

C'è il primo via libera della Camera americana al pacchetto da 95 miliardi di dollari che comprende gli aiuti all'Ucraina, a Israele e a Taiwan. I democratici si sono schierati al fianco dello speaker repubblicano Mike Johnson in modo da superare l'opposizione guidata dalla trumpiana Marjorie Taylor Greene. Il voto finale è stato fissato per sabato. 

Guerra Ucraina, Stoltenberg: "Daremo sistemi di difesa aerea Nato a Kiev"

"La Nato ha mappato le capacità degli alleati, ci sono sistemi che possono essere dati all'Ucraina, mi aspetto nuovi annunci presto: in aggiunta ai Patriot ci sono altri sistemi che possono essere forniti come i Samp-T". Lo ha detto il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg dopo il consiglio Nato-Ucraina.

Kiev rivendica l’abbattimento di un bombardiere russo

L'esercito ucraino ha rivendicato l'abbattimento di un bombardiere strategico russo Tu-22 in risposta all'attacco missilistico e con droni da parte della Russia contro le città ucraine. "Per la prima volta, unità missilistiche antiaeree dell'Aeronautica Militare, in collaborazione con l'intelligence della difesa dell'Ucraina, hanno distrutto un bombardiere strategico a lungo raggio Tu-22M3, un vettore di missili da crociera Kh-22 utilizzati dai terroristi russi per attaccare pacifiche città ucraine", ha dichiarato il comandante dell'aeronautica militare Mykola Oleshchuk in una nota su Telegram.In precedenza il ministero della Difesa russo, citato dall'agenzia di stampa Ria Novosti, aveva riferito che il bombardiere era precipitato nella regione di Stavropol nel sud della Russia, a est della Crimea, per un guasto tecnico.






in evidenza
Affari in Rete

Politica

Affari in Rete


in vetrina
Ferrero, arriva anche il gelato Nutella: scoppia già la mania per l'ice cream

Ferrero, arriva anche il gelato Nutella: scoppia già la mania per l'ice cream


motori
Stellantis: lancia i software per una mobilità del futuro

Stellantis: lancia i software per una mobilità del futuro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.