A- A+
Esteri
L'FBI ritiene possibili azioni eversive di QAnon contro Biden e politici Dem
Attivista con il simbolo di QAnon sulla maglia

L'FBI ritiene che gli aderenti a QAnon rappresentino una minaccia per gli Stati Uniti, in quanto è probabile che organizzino forme di insurrezione violenta contro l'amministrazione di Joe Biden.

A rivelarlo è il Senatore Democratico Martin Heinrich, che ha pubblicato il rapporto inviatogli in risposta alla sua richiesta di accertamenti sul gruppo complottista. Dal documento emerge anche la possibilità che QAnon organizzi attacchi a esponenti Democratici o altri rivali politici: mentre alcuni membri si sono dissociati dal movimento, “è probabile che altri inizino a convincersi di essere obbligati a fare un passaggio da 'soldati digitali' a un reale ingaggio nel mondo reale, con violenza concreta”.

Molti degli esponenti di QAnon sostengono la teoria secondo la quale Joe Biden non avrebbe battuto Donald Trump in elezioni regolari, bensì avrebbe beneficiato di un “complotto dei poteri forti”. Altri si spingono addirittura a teorizzare l'esistenza di un “Deep State” formato da satainisti e pedofili, rilanciando accuse gravissime – senza la minima prova - che in passato erano state rivolte anche a Hilary Clinton (ma anche a Madonna, Tom Hanks, Celine Dion e Bill Gates, associati per chissà quali motivi).

Membri di QAnon, definiti da Trump “gente che ama il nostro Paese”, sono stati coinvolti nell'assalto a Capitol Hill del 6 gennaio scorso, nel quale ci sono stati cinque morti e oltre 400 arresti, per danni pari a circa 1,5 milioni di dollari. Un episodio che, secondo gli agenti segreti dell'intelligence a stelle e strisce, potrebbe avere un seguito.

Commenti
    Tags:
    fabiqanonjoe biden





    in evidenza
    Elodie-Annalisa per reggere l'urto del post-Amadeus. E poi...

    Carlo Conti a Sanremo

    Elodie-Annalisa per reggere l'urto del post-Amadeus. E poi...

    
    in vetrina
    Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey

    Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey


    motori
    Jeep svela Avenger 4xe a trazione integrale, avventura e innovazione nel B-SUV

    Jeep svela Avenger 4xe a trazione integrale, avventura e innovazione nel B-SUV

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.