A- A+
Esteri
Taiwan, Pechino tuona contro il G7 e minaccia gli Usa: “Giocano col fuoco”

Pechino replica al G7: “Su Taiwan calunnie e diffamazioni”

La Cina se la prende con il Giappone, che in questi giorni sta ospitando l’incontro tra i ministri degli Esteri dei Paesi del G7 accompagnati dall’Alto Rappresentante dell’Unione Europea per gli Affari Esteri e la Politica di Sicurezza. A Pechino non è sceso giù l’esito della dichiarazione congiunta finale che ne è emersa. Tra le varie questioni oggetto della riunione a Hiroshima, c’è l’analisi della situazione di Taiwan, su cui i diplomatici hanno deliberato che "non vi è alcun cambiamento nelle posizioni di base, comprese le politiche dichiarate della 'Unica Cina'”e l’opposizione "alle attività di militarizzazione" di Pechino nel mar Cinese meridionale.

Leggi anche: Cina, Tajani: non condividiamo scelte di Pechino sul Mare cinese

La replica cinese alla dichiarazione dei rappresentanti esteri dei Paesi del G7 è stata di severa condanna: "piena di arroganza, pregiudizi e intenzioni sinistre anti-Cina e di contenimento della Cina", ha detto il portavoce del ministero degli Esteri cinese Wang Wenbin; aggiungendo che il vertice del G7 in questo caso "ha ignorato la posizione solenne e i fatti oggettivi della Cina, interferendo grossolanamente negli affari interni e ha calunniato e screditato maliziosamente la Cina”, ha concluso Wang nel briefing quotidiano.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cinag7giapponetaiwanusa





in evidenza
Matteo Berrettini is back, che balzo in classifica Atp: oltre 30 posizioni

Così è rinato il tennista azzurro

Matteo Berrettini is back, che balzo in classifica Atp: oltre 30 posizioni


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Luca de Meo CEO Renault: "serve flessibilità per la transizione ai veicoli elettrici"

Luca de Meo CEO Renault: "serve flessibilità per la transizione ai veicoli elettrici"

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.