A- A+
Esteri

La penuria di alloggi nella Ddr indusse una volta Angela Merkel ad occupare un appartamento sfitto nella Ddr. La rivelazione dei trascorsi da "squatter" del cancelliere tedesco arriva dal giornale scolastico "Spiesser" che ha riportato la confessione fatta dalla stessa Merkel ad agosto durante una lezione di storia davanti alla classe di un liceo berlinese. "Dopo essermi separata dal mio primo marito", spiego' la Merkel agli studenti, "ebbi bisogno di un'abitazione. Allora qualcuno mi dette un suggerimento, nella Templiner Strasse. Ho fatto allora irruzione nell'appartamento disabitato con una chiave, no, non lo feci con una chiave. Ho rotto la serratura". Agli studenti la Merkel ha poi raccontato di essere stata accolta con gentilezza dagli altri inquilini del palazzo, ma di essere stata costretta poco dopo a traslocare. "Un giorno trovai nella mia cassetta delle lettere un biglietto. Tutti dovevano traslocare e ricevere nuove abitazioni. Sono andata cosi' ad abitare nella Schoenhauser Alle 104. E' stato il mio primo appartamento con il riscaldamento a gas ed un bagno". Recentemente il cancelliere aveva offerto al pubblico un altro squarcio sulla sua vita privata, quando in un'intervista alla rivista 'Neon' aveva parlato di una grande sbronza presa da ragazza. "Bevvi troppa acquavite di ciliegie, che produce un effetto alcolico ancora piu' rapido del vino normale. Una cosa che avevo sottovalutato".

Tags:
merkelsquatter
in evidenza
"Governo ma non troppo..." Crozza imita Speranza. VIDEO

Spettacoli

"Governo ma non troppo..."
Crozza imita Speranza. VIDEO

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
CUPRA Born,ordinabile in Italia

CUPRA Born,ordinabile in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.