A- A+
Esteri

E' il ritorno di Segolene Royal: l'ex candidata alle presidenziali francesi del 2007 oltre che ex partner storica di Francois Hollande, è stata nominata alla vicepresidenza della Banca pubblica d'investimento (Bpi). Lo ha annunciato Jean-Pierre Jouyet, presidente della Bpi. La risposta di Segolene non si è fatta attendere su Twitter: 'Al servizio, con modestia ma efficacia, di una grande idea'. La Royal non riceverà alcun compenso per questo incarico.
 

L'impegno della politica francese si è concretizzato anche per le Politiche italiane. La politica francese, insieme al segretario regionale toscano Andrea Manciulli, ha incontrato a Firenze le candidate del Partito Democratico alla Camera e al Senato in Toscana. “Sono qui oggi – ha detto la Royal – per sostenere il PD e Bersani. Perché, dopo la Francia, il centrosinistra si affermi anche in Italia. L’ingresso delle donne in politica con il sostegno dell’opinione pubblica traduce una profonda aspirazione a cambiare la politica e far sì che sia più umana ed efficace"

Tags:
segolene royalbanca
in evidenza
"Miss Wimbledon" Rybakina vs la tigre Aryna Sabalenka: è un Australian trhilling!

Camila Giorgi, minigonna vertiginosa... Che foto!

"Miss Wimbledon" Rybakina vs la tigre Aryna Sabalenka: è un Australian trhilling!


in vetrina
Eni: presentati i risultati del Navigatore ESG di Open-es

Eni: presentati i risultati del Navigatore ESG di Open-es


motori
Nissan, inaugurato il nuovo magazzino ricambi in Italia

Nissan, inaugurato il nuovo magazzino ricambi in Italia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.