A- A+
Esteri
La segretaria Usa e il giallo dei funghi allucinogeni mangiati in Cina
Janet Yellen, segretaria al tesoro Usa

Janet Yellen, la segretaria di Stato Usa e il giallo dei funghi allucinogeni mangiati in Cina

La Segretario al Tesoro degli Stati Uniti Janet Yellen avrebbe mangiato diverse porzioni di un fungo noto per i suoi imprevedibili effetti allucinogeni durante il suo recente viaggio di Stato in Cina. La notizia ha aperto speculazioni sulla possibilità che la rappresentante del governo americano fosse stata avvelenata di proposito, in vista della riunione con il vicepremier He Lifeng e gli altri esponenti del governo cinese, per indebolire le sue capacità di trattativa. 

Tutto è nato perché la 76enne Yellen ha mangiato ben quattro porzioni di jian shou qing, un tipo di fungo selvatico che può avere proprietà psichedeliche se non viene cucinato correttamente. Come riporta la Cnn, poco dopo l'atterraggio della segretaria del Tesoro a Pechino, lo scorso 6 luglio, la delegazione statunitense è stata avvistata a cena da Yi Zuo Yi Wang. Il ristorante ha confermato la visita sul suo account Weibo, il Facebook cinese.

"Il Segretario del Tesoro americano Yellen è stato qui", si legge nel post, in cinese. L'hashtag "Il primo pasto del Segretario del Tesoro americano Yellen a Pechino è yunanese" è diventato un trend topic sui social media, con post correlati che hanno totalizzato sei milioni di visualizzazioni. Molti hanno espresso curiosità, chiedendosi chi avesse scelto il ristorante. Ma le discussioni più accese si sono concentrate sul fatto che abbia ordinato più porzioni del piatto a base di funghi jian shou qing. Un assistente del segretario al Tesoro ha confermato alla Cnn che la Yellen ha mangiato al ristorante e ha apprezzato molto l'esperienza, compreso il piatto a base di funghi.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cinajanet yellen





in evidenza
Federico Chiesa e il fuoriprogramma con i fan prima di sposarsi

Autografi e selfie

Federico Chiesa e il fuoriprogramma con i fan prima di sposarsi


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.