A- A+
Esteri
Legge aborto-Texas, Biden: "Una decisione che viola i diritti delle donne"

"La decisione della Corte Suprema è un attacco ai diritti delle donne". Ad affermarlo è il presidente degli Stati Uniti Joe Biden, dopo che i saggi americani hanno deciso, con cinque voti a favore e quattro contrari, di non bloccare l'entrata in vigore in Texas della legge sull'aborto, la più stringente d'America.

Durissimo dunque l’attacco del presidente americano Biden contro la Corte Suprema, che non ha voluto bloccare la legge anti aborto in Texas. La decisione della Corte "è un attacco senza precedenti ai diritti costituzionali delle donne", si legge in una dichiarazione del Presidente diffusa dalla Casa Bianca. Valuteremo "quali passi potrà intraprendere il governo federale per assicurare che le donne in Texas abbiano accesso ad aborti sicuri e legali", ha promesso.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    legge abortotexaslegge aborto texasbiden
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


    casa, immobiliare
    motori
    Gruppo Renault festeggia il 1° anniversario della Refactory

    Gruppo Renault festeggia il 1° anniversario della Refactory


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.