A- A+
Esteri
Londra, le tasse e la Brexit colpiscono. Non è più la capitale dello shopping
(Fonte: IPA)

Londra, la fuga dei turisti e il crollo delle vendite nei negozi

Londra ha perso il primato di capitale europea dello shopping. La Brexit e le nuove tasse imposte dal governo ai turisti hanno provocato una vera e propria fuga, in direzione di Parigi e Milano, ma è stata superata anche da Madrid. I numeri - si legge sul Messaggero - parlano chiaro. E stavolta le conseguenze delle nuove regole innescano una grande mobilitazione. Si chiama "Scrap the tourist tax", ovvero, "eliminate la tassa per i turisti" la campagna lanciata dal Daily Mail in supporto a un centinaio di aziende che si sono rivolte al Cancelliere dello Scacchiere Jeremy Hunt, affinché permetta ai turisti internazionali di tornare a fare shopping a Londra "tax free". "Se guardiamo alle singole nazionalità, l’afflusso dagli Stati Uniti nel Regno Unito è tornato al 101% rispetto al 2019 – si legge nella lettera – Ma l’Italia in questo momento sta godendo di una spesa dai visitatori americani pari al 190% rispetto al periodo pre-pandemia".

"La Spagna - prosegue la lettera e lo riporta il Messaggero - è al 201% e la Francia addirittura al 226%". Gli operatori confermano la tendenza. "I nostri affari con i consumatori americani sono tornati ai livelli pre pandemia ma a Parigi sono raddoppiati", ha raccontato al programma World At One della BBC Radio 4, Gerry Murphy, manager di Burberry. "Se guardiamo al turismo dal Medio Oriente, in Francia e a Parigi il rapporto è doppio se non triplo rispetto a quello che accade nel Regno Unito. È la prova evidente che i nostri affari sono stati dirottati verso i nostri vicini, una diretta conseguenza del fatto che il Regno Unito è diventato meno attraente da questo punto di vista", ha aggiunto Murphy.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
londrashopping





in evidenza
Croazia-Italia: Calafiori eroe, ma tutti fanno caso a un particolare...

Sport

Croazia-Italia: Calafiori eroe, ma tutti fanno caso a un particolare...


in vetrina
McDonald's dopo il gelato al bacon bandisce gli ordini con l'IA

McDonald's dopo il gelato al bacon bandisce gli ordini con l'IA


motori
BMW, sulla nuova Serie 7 arriva la guida autonoma di livello 2 e livello 3

BMW, sulla nuova Serie 7 arriva la guida autonoma di livello 2 e livello 3

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.