A- A+
Esteri
Medvedev irride l'Occidente: "Dopo Johnson e Draghi... chi è il prossimo?"

Medvedev prende in giro l'Occidente: "Dopo Draghi e Johnson, chi è il prossimo?"

Una foto con il primo ministro Mario Draghi, accanto il premier britannico uscente Boris Johnson e un riquadro con un punto di domanda rosso. A chiedersi chi sarà il prossimo leader europeo che ha apertamente contrastato la guerra russa all'Ucraina e che è stato spinto alle dimissioni. Così, sul suo canale Telegram, l'ex presidente russo ed ex premier Dmitri Medvedev, attuale vice presidente del Consiglio di Sicurezza di Mosca, esprime la sua soddisfazione per la situazione politica italiana e per quella britannica.

È un'ulteriore riprova di come questa crisi di governo faccia felice la Russia. Tra l'altro, se Johnson era stato il più "interventista" tra i membri della Nato, Draghi si era sicuramente distinto per il tentativo di sciogliere i dubbi di Francia e Germania sulla necessità di alzare il tiro delle sanzioni. E ora?

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    medvedev





    in evidenza
    Al via le riprese del primo docufilm sulla vita privata di Alberto Sordi

    Guarda le immagini

    Al via le riprese del primo docufilm sulla vita privata di Alberto Sordi

    
    in vetrina
    Meteo: freddo a ripetizione. Weekend gelido con neve

    Meteo: freddo a ripetizione. Weekend gelido con neve


    motori
    Renault Lancia rnlt©, il nuovo concept di vendita

    Renault Lancia rnlt©, il nuovo concept di vendita

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.