A- A+
Esteri
MO, Israele toglie i metal detector dalla Spianata delle Moschee

I ministri israeliani hanno deciso di mettere fine all'utilizzo dei metal detector all'ingresso della Spianata delle Moschee (per gli ebrei, il Monte del Tempio): lo ha deciso il gabinetto di sicurezza a Gerusalemme dopo che la misura aveva innalzato quasi al limite la tensione in tutto il Medio Oriente e provocato morti, oltreche' proteste tra i musulmani.

L'esecutivo ha detto di aver "accettato la raccomandazione di tutti gli organismi di sicurezza" (anche i servizi segreti ne avevano sconsigliato l'uso) per "sostituire i metal detector con altri sistemi di sorveglianza basati su tecnologia avanzata e altri strumenti". Non e' chiaro a quali tipo di tecnologia si riferisca il governo israeliano, che pero' all'ingresso dell'area ha gia' stata installato le telecamere di video-sorveglianza.
 

Tags:
israeleisraele metal detectorspianata delle moscheemedio oriente
in evidenza
Terence Hill lascia Don Matteo Applauso d'addio della troupe

VIDEO

Terence Hill lascia Don Matteo
Applauso d'addio della troupe

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV

Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.