A- A+
Esteri

Segnali di fumo. Dopo il Colorado, anche lo Stato di New York è pronto ad allentare i vincoli all'uso della marijuana. Per il momento non si tratta di una vera e propria liberalizzazione, ma della possibilità di usare la cannabis per scopi medici.

Riguarderà solo i pazienti in condizioni critiche e consentita per alcune malattie (come cancro e glaucoma). Il via libera dovrebbe arrivare dal goverantore Andrew Cuomo la prossima settimana.

Un passo che rientra in un cambio di passo degli Stati Uniti in direzione di una maggiore apertura nei confronti della marijuana. Dal primo gennaio il colorado ha detto sì all'uso personale, anche senza prescrizione medica. E altri Stati si stanno preparando a a dare il nulla osta all'uso ricreativo.

Tags:
marijuananew yorkusa
in evidenza
Imprese colpite dalla guerra SIMEST lancia una campagna aiuti

Ucraina

Imprese colpite dalla guerra
SIMEST lancia una campagna aiuti


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


motori
Dacia, dai colori e dai materiali nascono i valori della marca

Dacia, dai colori e dai materiali nascono i valori della marca

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.