A- A+
Esteri
New York, omicidi al minimo storico e tutti i reati in calo

Omicidi al minimo storico a New York: sono stati 286 quest'anno, fino a oggi, il dato piu' basso da quando si tengono statistiche precise. Nel 1990 erano stati 2.245. Lo riferisce il 'New York Times'. Se il trend continuera', verra' superato il miglior dato precedente, quello di 33 omicidi registrato nel 2014.

Nella metropoli tutti i reati sono in calo: complessivamente omicidi, dolosi e colposi, violenze sessuali, aggressioni, rapine, furti con scasso e furti d'auto sono stati 94.806 secondo dati aggiornati al 24 dicembre. Battuto il record dell'anno scorso, quando erano stati 101.716.

La criminalita' a New York si e' costantemente ridotta negli ultimi 27 anni, ed e' oggi a livelli che secondo la polizia sono i piu' bassi dagli anni '50. Un risultato che indica un netto miglioramento dei livelli di sicurezza benche' sotto l'amministrazione del sindaco Bill De Blasio la polizia usi meno la forza, effettui meno arresti e abbia ridotto pratiche controverse come quella di fermare e perquisire le persone per strada.

 

Tags:
new yorknew york omicidiomicidi new york
in evidenza
Peggior partenza dal 1961-62 Col Milan Allegri sbaglia i cambi

Disastro Juventus

Peggior partenza dal 1961-62
Col Milan Allegri sbaglia i cambi

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata

Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.