A- A+
Esteri
Pakistan: ucciso il 'padre dei talebani'

Il religioso ed ex senatore Maulana Samiul Haq, conosciuto come padre dei talebani, e' stato accoltellato a morte in un agguato nella sua abitazione a Rawalpindi, nel terzo giorno di proteste contro l'assoluzione della cristiana Asia Bibi. Lo ha riferito il figlio, Maulana Hamidul Haq, secondo il quale l'82nne Haq fondatore del seminario di Haqqania, nel nord del Pakistan, dove hanno studiato molti talebani, compreso il fondatore del gruppo, il mullah Omar, e' stato trovato nel suo letto in un bagno di sangue. Ci sono ancora notizie contrastanti sulla dinamica dell'omicidio: secondo il nipote, Haq Mohammad Bilal, citato dall'agenzia Reuters, l'influente studioso e' stato ucciso a colpi d'arma da fuoco. Funzionari del governo afghano di recente avevano chiesto al religioso di convincere i talebani ad avviare negoziati di pace con Kabul. L'ex senatore gestiva una fazione del partito religioso Jamiat Ulema-e-Islam ed era vicino al partito Pti del primo ministro pakistano, Imran Khan, attualmente in visita ufficiale in Cina. Khan ha ordinato l'apertura di una inchiesta. Con il religioso, il premier pakistano stava preparando un piano per cambiare il sistema di centinaia di scuole coraniche in tutto il Paese. (AGI) Pay/Zec

Commenti
    Tags:
    pakistanpakistan ucciso mullah
    in evidenza
    Dal football americano a Playboy, Sara Blake star bollente. FOTO

    E su OnlyFans...

    Dal football americano a Playboy, Sara Blake star bollente. FOTO

    
    in vetrina
    Finanza agevolata e promozioni, Simest supporta le imprese colpite dalla guerra

    Finanza agevolata e promozioni, Simest supporta le imprese colpite dalla guerra


    motori
    Citroën Ami – 100% ëlectric èprotagonista di “RispettAMI"

    Citroën Ami – 100% ëlectric èprotagonista di “RispettAMI"

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.