A- A+
Esteri
Parigi, mezzo milione in piazza contro le nozze gay

Decine di migliaia di persone sono scese in strada in difesa della famiglia tradizionale in Francia e all'attacco contro la legalizzazione delle nozze gay e l'ulteriore allargamento delle maglie della legge sull'aborto voluta dal presidente socialista Francois Hollande, accusato di essere "famigliofobo". Secondo la polizia in 80.000 hanno manifestato a Parigi, 500.000 secondo gli organizzatori. Almeno 20.000 hanno invece marciato a Lione, la maggior parte arrivata su 60 pullman con striscioni sulle fiancate che recitavano, "papa' e mammma, non c'e' nulla di meglio per un bambino" Le due manifestazioni giungono ad una settimana dalla marcia del "giorno della rabbia" contro Hollande nel cuore di Parigi, conclusasi con scontri e diversi feriti.

Tags:
parigi
in evidenza
Carolina, la musa del calcio Regina della serie B in tv

Stramare, nuova Diletta

Carolina, la musa del calcio
Regina della serie B in tv

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar

Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.