A- A+
Esteri
Regina Elisabetta, la verità sulla morte: "Aveva un cancro al midollo osseo"

La verità sulla morte della Regina Elisabetta: "aveva un cancro al midollo osseo"

La regina Elisabetta, deceduta a settembre all'età di 96 anni, aveva un cancro al midollo osseo che l'ha portata alla morte. E' la rivelazione contenuta in una nuova biografia scritta da Gyles Brandreth, amico del principe Filippo, e rilanciata dai tabloid. Secondo Brandreth, la monarca soffriva di "una forma di mieloma che spiegherebbe la sua stanchezza e la perdita di peso e quei 'problemi di mobilità' di cui ci hanno parlato spesso durante l'ultimo anno della sua vita".

Ma il libro parla di molto altro, come spiega Repubblica. "Per esempio, dell’amato marito e principe Filippo, morto il 9 aprile 2021. Quando il duca di Edimburgo si ritirò dalla vita pubblica nel 2017, pare che bizzarramente Elisabetta non volle vederlo per diversi mesi, «anche se i due parlavano al telefono». Non ne è chiaro il motivo. Oppure, da quando era rimasta vedova, Elisabetta si era sempre ripromessa di non abbattersi «perché Filippo non lo vorrebbe». Dunque, per distrarsi, la sovrana decise di guardare “Line of Duty”, una serie tv poliziesca oltremanica".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
regina elisabetta





in evidenza
World Press Photo, ecco la foto vincitrice del 2024

La “Pietà” di Gaza

World Press Photo, ecco la foto vincitrice del 2024


in vetrina
Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


motori
DS E-TENSE FE23 in Nero e Oro per l'E-Prix di Monaco

DS E-TENSE FE23 in Nero e Oro per l'E-Prix di Monaco

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.