A- A+
Esteri
Russia, l'occidente diserta la parata militare. Putin infuriato

Una parata militare sontuosa sulla Piazza Rossa a Mosca, culmine delle celebrazioni per il 70esimo anniversario della vittoria sovietica sui nazisti in quella che i russi chiamano la Grande Guerra Patriottica. Disertata dai grandi leader occidentali per via delle tensioni con il Cremlino sulla crisi ucraina, l'evento con cui Mosca oggi mostra al mondo la sua potenza militare vede la partecipazione di circa 30 capi di Stato e governo di Paesi stranieri e capi di organizzazioni internazionali.

Ci sono i presidenti di Azerbaigian, Armenia, Bielorussia, Kazakistan, Kirghizistan, Tagikistan, Uzbekistan e Turkmenistan. I leader di Cina, India, Sud Africa, Venezuela, Vietnam, Cuba, Slovacchia, Serbia, Bosnia-Erzegovina, Macedonia, Cipro, Zimbabwe, Mongolia, Palestina, le repubbliche separatiste della Georgia Abkhazia e Ossezia del Sud, il segretario generale Onu Ban Ki-moon e il direttore generale dell'Unesco, Irina Bokova.

Tags:
russiaoccidenteputin
in evidenza
Tra iperemesi e anoressia Paura nel Regno Unito per Kate

La principessa pesa 45 chili, preoccupati sudditi e fan

Tra iperemesi e anoressia
Paura nel Regno Unito per Kate


in vetrina
Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla

Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla


motori
Nissan Futures, il futuro della mobilità sostenibile

Nissan Futures, il futuro della mobilità sostenibile

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.