A- A+
Esteri
Russiagate, allo studio un accordo tra Trump e Assange

L'immunita' per Julian Assange in cambio di un suo intervento per escludere che sia stata la Russia a fornire a Wikileaks le mail hackerate ai democratici durante la campagna per le presidenziali: questo accordo sarebbe stato proposto da un deputato repubblicano Dana Rohrabacher a Donald Trump, secondo quanto rivela il Wall Street Journal. Il quotidiano Usa da' notizia di una telefonata avvenuta mercoledi' tra il deputato e il capo di gabinetto della Casa Bianca, l'ex generale John Kelly, in cui il primo avrebbe proposto una sorta di grazia "o qualcosa del genere" per il fondatore di Wikileaks, rinchiuso nell'ambasciata dell'Ecuador a Londra per sottrarsi all'estradizione in Svezia. Rohrabacher e' considerato tra i 'congressmen' piu' vicini a Mosca e la sua iniziativa punterebbe a smantellare uno di capisaldi del Russiagate, ovvero che siano arrivate dai russi le mail 'rubate' al Democratic National Committee che misero in difficolta' Hillary Clinton e favorirono il trionfo di Trump. Assange non e' mai stato incriminato negli Stati Uniti ma Washington potrebbe perseguirlo per la pubblicazione di migliaia di documenti riservati dell'Amministrazione Usa pubblicati nel 2010.

L'inchiesta del Russiagate deve appurare, tra le altre cose, se vi sia stato un coordinamento tra il Cremlino e Trump nelle rivelazioni delle mai hackerate. Rohrabacher, deputato californiano, ad agosto aveva incontrato Assange nell'ambasciata dell'Ecuador in cui e' rifugiato dal 2012 per sfuggire a un mandato di arresto internazionale per violenza sessuale emesso in Svezia. Da lui avrebbe ricevuto la disponibilita' a rendere fornire un dispositivo con dati in memoria che scagionerebbero Mosca in cambio dell'immunita' negli Stati Uniti. Sempre stando al Wall Street Journal, Facebook avrebbe consegnato al procuratore speciale Robert Muller le prove di un acquisto fatto da ambienti vicino al Cremlino di spazi pubblicitari che dovevano servire a condividere 'Fake news'. 

Tags:
russiagate trump assangetrump assangeassange trump
in evidenza
Messi il Re Mida del calcio 110 milioni per tre anni al PSG

Neymar superato da Leo

Messi il Re Mida del calcio
110 milioni per tre anni al PSG

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
La nuova Peugeot 308 diventa premium

La nuova Peugeot 308 diventa premium


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.