A- A+
Esteri
Sicurezza attentati: Nizza, l’ Allerta Attentato scatta solo 3 ore dopo
Attentato a Nizza: la app Alerte Attentat è entrata in funzione con ben tre ore di ritardo

Strage di Nizza: la app  'Alerte Attentat' scatta soltanto all'1:34 del mattino, 3 ore dopo l'avvenuta tragedia

 

Secondo quanto denunciato dall'edizione on-line del quotidiano gratuito '20 Minutes', gli utenti hanno ricevuto notifica di un 'Alert Attentat' soltanto all'1,34 del mattino. Il sito ha pubblicato in proposito tante foto di display di telefonini che dimostrano il ritardo con cui l'allerta e' giunta ai cittadini. 

Sviluppata per conto del ministero dell'Interno dopo gli attacchi del 13 novembre scorso a Parigi, disponibile in lingua francese e inglese, scaricabile da Apple Store e da Google Play, la app 'Saip', acronimo di Sistema d'Allerta e Informazione per la Popolazione, nota piu' comunemente come 'Alerte Attentat', in teoria dovrebbe avvisare i cittadini in tempo reale quando un attacco terroristico è in corso laddove si trovano: dovrebbe bastare l'attivazione del GPS per ricevere informazioni, aggiornamenti, istruzioni e consigli. A Nizza però non è andata così. L'attentatore è' infatti entrato in azione sulla Promenade des Anglais poco dopo le 22,30 di ieri e nel giro di pochi minuti è stato in grado di trucidare almeno 84 persone prima di essere abbattuto. L'app governativa è tuttavia entrata in funzione con ben tre ore di ritardo

Immediate le polemiche sulla lentezza del dispositivo che, sempre sulla carta, dovrebbe assicurare un annuncio-sicurezza al massimo nel giro di 15 minuti dall'inizio dell'emergenza. È vero che un perfezionamento del 'Saip' era già in programma ma, costi per il contribuente a parte, c’è chi invece sostiene lo si debba piuttosto ripensare da capo

Tags:
strage nizzaattentato nizzaallerta attentoapp allert
in evidenza
Peggior partenza dal 1961-62 Col Milan Allegri sbaglia i cambi

Disastro Juventus

Peggior partenza dal 1961-62
Col Milan Allegri sbaglia i cambi

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata

Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.