A- A+
Esteri
Siria, accordo su aiuti subito e cessate fuoco entro una settimana

Usa e Russia hanno annunciato nella notte un accordo per l'invio immediato degli aiuti umanitarie alle citta' siriane assediate e per un cessate il fuoco entro una settimana in Siria. La tregua non comprendera' le azioni difensive e le operazioni militari contro i gruppi terroristici. L'intesa e' arrivata dopo piu' di sei ore di colloqui nella riunione del Gruppo dinternazionale di sostegno a Monaco di Baviera. In una conferenza stampa congiunta, il segretario di Stato Usa John Kerry e il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov hanno annunciato inoltre la costituzione, sotto l'ombrello Onu, di un gruppo di lavoro guidato da Mosca e Washington, che lavorera' all'obiettivo di trasformare il cessate il fuoco al momento provvisorio in una tregua "duratura". "Abbiamo deciso un processo e fissato un calendario e siamo d'accordo di fare tutto il possibile per raggiungre l'obiettivo", ha spiegato Kerry. Lavrov ha sottolineato che una delle decisioni piu' importanti prese a Monaco e' il coordinamento tra le operazioni militari russe e di quelle della coalizione a guida Usa.

Siria: opposizione, bene accordo ma negoziati solo se applicato - L'opposizione siriana ha accolto con soddisfazione l'accordo per un cessate il fuoco entro una settimana raggiunto a Monaco di Baviera, ma ha precisato che sara' pronta a riprendere i negoziati di pace solo se l'intesa sara' messa in pratica. Lo ha comunicato un membro dell'Alto comitato negoziale, Salim al-Muslat. "Se vedremo che l'accordo sara' rispettato, ci rivedrete presto a Ginevra", ha precisato. 

Tags:
siriaaccordo
in evidenza
Messi il Re Mida del calcio 110 milioni per tre anni al PSG

Neymar superato da Leo

Messi il Re Mida del calcio
110 milioni per tre anni al PSG

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Nuova C3 sostiene la strategia di espansione internazionale di Citroën

Nuova C3 sostiene la strategia di espansione internazionale di Citroën


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.