A- A+
Esteri
Siria, elicottero russo abbattuto. Cremlino: "Morti i 5 a bordo"

Sono tutte morte le cinque persone, 3 membri dell'equipaggio e 2 ufficiali del 'Centro di riconciliazione', che si trovavano a bordo dell'elicottero militare da trasporto russo MI-8 abbattuto nella provincia nord-occidentale siriana di Idlib. Lo riferisce il Cremlino.

Secondo il ministero della Difesa, l'elicottero e' stato colpito con fuoco da terra mentre rientrava nella base militare di Hmeimim dopo aver comsegnato aiuti umanitari ad Aleppo.

"Un elicottero militare da trasporto e' stato abbattuto da fuoco da terra, mentre rientrava nella base militare di Hmeim dopo aver comsegnato aiuti umanitari ad Aleppo. Stiamo cercando di far luce sulla sorte dell'equipaggio attraverso tutti i canali percorribili", si legge in un comunicato.

Tags:
siria elicottero russoelicottero russo abbattuto
in evidenza
Iodio, non solo nell'aria di mare Come alimentarsi correttamente

La ricerca sfata i luoghi comuni

Iodio, non solo nell'aria di mare
Come alimentarsi correttamente

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Citroen protagonista alle “giornate europee del patrimonio”

Citroen protagonista alle “giornate europee del patrimonio”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.