A- A+
Esteri
Siria, si apre il fronte con l'Iran. Teheran: "Attacco unilaterale gravissimo"

*Siria, Iran "condanna fermamente" l'attacco missilistico Usa

L'Iran "condanna fermamente qualsiasi azione unilaterale e l'attacco missilistico americano sulla base aerea miliare di Al Shayrat in Siria": la prima presa di posizione delle autorità di Teheran è arrivata con un comunicato ufficiale del ministero degli Esteri, riferisce Press Tv.

Il portavoce del ministero degli Esteri iraniano, Bahram Qassemi, ha detto che "la Repubblica islamica, la più grande vittima di armi chimiche della Storia moderna (durante la guerra con l'Iraq degli anni '80, ndr), condanna qualsiasi uso di tali armi", ma usare un attacco chimico come "pretesto per un'azione unilaterale" è "pericoloso, distruttivo e viola i principi della legge internazionale". Teheran ha aggiunto che il raid americano è stato messo a segno mentre "la tempistica, i responsabili e quanti ne hanno beneficiato" dell'attacco chimico di martedì scorso a Idlib rimangono "avvolti nel mistero", sottolineando quindi che, a proprio giudizio, l'iniziativa di Washington non farà altro che "rafforzare i terroristi" e "complicare ulteriormente la situazione in Siria e nella regione".

Tags:
siriairanteheran
in evidenza
"Governo ma non troppo..." Crozza imita Speranza. VIDEO

Spettacoli

"Governo ma non troppo..."
Crozza imita Speranza. VIDEO

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
CUPRA Born,ordinabile in Italia

CUPRA Born,ordinabile in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.