A- A+
Esteri
Taiwan contro il Festival di Venezia: "Film presentati come Taipei Cinese"

Il Festival del Cinema di Venezia irrita Taiwan, che chiede agli organizzatori la correzione sulla provenienza di due film in gara, identificati come "Taipei Cinese", apparentemente dietro pressioni di Pechino. I due film sono il documentario di Tsai Ming-liang "The Night" e il dramma di Chung Mong-hong "The Falls", presentati come Taiwan, ma di cui successivamente e' stata cambiata l'indicazione di provenienza sul sito web del festival in "Taipei Cinese", indicazione che riguarda tutte le produzioni di Taiwan in gara nelle varie categorie. Peccato che di solito sia una dicitura usata solo ai Giochi Olimpici.

Le produzioni taiwanesi contro il Festival del Cinema di Venezia

La produzione di "The Falls", secondo quanto riporta l'agenzia di stampa di Taiwan Central News Agency, ha contattato per iscritto gli organizzatori del festival al via a settembre per chiedere la rettifica dell'indicazione di provenienza. Per il ministero degli Esteri dell'isola, il cambio è dovuto alle proteste della Cina e l'ufficio di rappresentanza di Taiwan in Italia ha chiesto una correzione immediata. "Continueremo a comunicare con gli organizzatori e domanderemo una correzione attraverso molteplici canali - ha dichiarato Kendra Chen, vice capo del dipartimento di Affari Europei del ministero degli Esteri di Taiwan, citata dalla Afp - per assicurarci che i nostri film non affrontino un'irragionevole repressione e che la nostra sovranità non sia schiacciata".

La dicitura di Taipei Cinese fa arrabbiare Taiwan

La Cina rivendica la sovranità su Taiwan, che considera destinata alla riunificazione con la Repubblica Popolare e si oppone a ogni riferimento all'isola come entità separata sul palcoscenico internazionale. La questione di Taiwan è recentemente tornata a infiammarsi per l'aumento della pressione militare cinese sull'isola, che è anche uno dei principali capitoli di frizione tra Cina e Stati Uniti. Ma la particolarità del caso del festival di Venezia è che viene usata una dicitura "Taipei cinese" appunto, che non ha nulla a che fare con l'industria culturale ma il cui utilizzo è sempre stato limitato alla spedizione olimpica degli atleti taiwanesi.

Commenti
    Tags:
    taiwanfestival veneziataipei cinesecinema





    in evidenza
    La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport

    Nostalgia Masolin

    La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport

    
    in vetrina
    Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti

    Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti


    motori
    Škoda Enyaq 2024: potenza, ricarica rapida, autonomia estesa, eco-friendly

    Škoda Enyaq 2024: potenza, ricarica rapida, autonomia estesa, eco-friendly

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.