A- A+
Esteri
Theresa May, scandalo a luci rosse: dubbi molestie su 15 membri del governo

Scandalo a luci rosse in Uk: da dossier sospetti su 15 membri del governo

Ci sono 40 deputati conservatori, fra cui ben 15 membri del governo, in un dossier di presunti molestatori compilato da ricercatrici parlamentari britanniche di cui Times scrive oggi d'essere venuto a conoscenza. Nomi non ne vengono per ora fatti, ma si fa riferimento fra l'altro a un ministro di alto rango additato per l'abitudine di "allungare le mani" sulle donne in occasione di party ed eventi sociali. Nella lista - intitolata 'Parlamentari ad alta libido' - risultano poi 4 deputati laburisti, inclusi due ex ministri ombra.

Theresa May: "Scandalo intollerabile"

Lo scandalo molestie a Westminster e' "intollerabile" e si deve agire al piu' presto. Cosi' ha scritto la premier conservatrice Theresa May in una lettera inviata allo Speaker della Camera dei Comuni, John Bercow, mentre aumentano i sospetti di abusi a carico di deputati - alcuni con incarichi di governo - che avrebbero agito indisturbati nel palazzo della politica britannica prendendo di mira segretarie e stagiste. May propone una serie di misure per introdurre la tolleranza zero contro questi casi, ad esempio rendendo piu' facile per i funzionari la segnalazione degli abusi subiti rivolgendosi ad un servizio indipendente pensato ad hoc. E' necessario anche offrire una adeguata tutela a quegli assistenti che sono impiegati direttamente dai deputati e i cui diritti sono limitati rispetto a quelli dello staff parlamentare. Intanto aumentano i nomi dei sospetti coinvolti nello scandalo e secondo il Daily Telegraph circolerebbe una 'lista nera' con 13 deputati mentre May sarebbe pronta a cacciare ministri e sottosegretari dalle mani troppo 'lunghe'.

Tags:
theresa may
in evidenza
Messi il Re Mida del calcio 110 milioni per tre anni al PSG

Neymar superato da Leo

Messi il Re Mida del calcio
110 milioni per tre anni al PSG

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
SEAT MÓ eScooter 125: il primo motociclo elettrico della Casa di Barcellona

SEAT MÓ eScooter 125: il primo motociclo elettrico della Casa di Barcellona


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.