A- A+
Esteri
Trump Space Force, la nuova impresa di Donald

É noto che al presidente Donald Trump piace mettere il marchio "Trump" su piú cose tangibili o intangibili possibili, inclusa una marca di vino e di acqua minerale (oltre che a nove grattacieli in cinque paesi e a 17 campi da golf in sei paesi), quindi non ci sorprenderebbe se il presidente americano volesse creare un nuovo corpo militare sotto il marchio "Trump".

Lo scorso primo maggio, Trump ha annunciato il suo desiderio di creare una "Space Force", una specie di Air Force (Aeronautica Militare) ma per lo spazio, che é stata subito battezzata umoristicamente "Trump Space Force", o TSF. Si é anche notato che, stragicamente, la proposta di Trump non é stata presentata pubblicamente il primo aprile.

La cosa curiosa é che lo scorso anno, Trump aveva scartato la proposta avanzata dal Congresso americano per la creazione di una Forza Militare Spaziale. In quel periodo il Congresso aveva chiesto al Ministero della Difesa di esplorare la creazione di una nuova forza militare da collocare dentro la struttura Air Force, esattamente come avviene per il corpo dei Marines, che é indipendente, ma all'interno della Marina Militare (U.S. Navy).

Attualmente la struttura militare americana consiste di: Army, Navy, Marines, Air Force e Coast Guard, e quindi la Space Force diventerebbe il sesto corpo, cosa che non fa piacere al Pentagono (come comunemente viene chiamato il Ministero della Difesa Usa, con riferimento alla sede del suo quartier generale).

L'idea di una Space Force non é nuova. Questa fu originalmente proposta nel 1958 dall'allora presidente Dwight Eisenhower, che alla fine peró assegnó il compito ad un'agenzia pubblica civile che divenne la National Aeronautics and Space Administration (Nasa). Questo perché, all'epoca, Eisenhower era intento a sviluppare un accordo con la Russia per stabilire che "lo spazio é di tutti" (il concetto originale é: "space belongs to no one", lo spazio non appartiene a nessuno), che poi divenne "The Outer Space Treaty" (Il trattato sullo spazio extra-atmosferico) del 1967.> Un altro problema é creato dal fatto che tutt'ora non esiste una definizione riconosciuta di ció che rappresenta l'inizio dello "spazio" e dove termini quello "atmosferico".> Conoscendo peró l'inclinazione di Trump a farsi finanziare gli affari dagli oligarghi russi, non é da escludere una TSF "civile" (in questo caso, piú appropriatamente, "privata") per un' "America First" co-prodotta con i russi, anche per stabilire i confini spaziali.

Tags:
trump space forcetrump
in evidenza
Nicole Minetti su Instagram Profilo vietato agli under 18

Le foto valgono più delle parole...

Nicole Minetti su Instagram
Profilo vietato agli under 18

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia

Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.