BANNER

Il profilo Twitter del presidente Usa Barack Obama seguiva pornostar come Nikki Benz e Jessica Drake: lo ha scoperto il sito Slate Magazine, ma la colpa ovviamente non è dell'inquilino della Casa Bianca bensì di qualcuno del team incaricato della gestione dell'account presidenziale.

Da anni Obama è presente sulla piattaforma di microblogging. I suoi followers sono più di 40 milioni, mentre i following sono oltre 650.000 tra cui politici, giornalisti, blogger influenti e appunto anche delle pornostar. Come tutte le grandi personalità il presidente però non gestisce da solo l'account e solo una piccola parte dei suoi tweet è in realtà scritta da lui e firmata con le iniziali "b.o.". Il presidente, ricorda Slate, è nella classifica delle cinque personalità più influenti su Twitter, dopo Justin Bieber, Katy Perry e Lady Gaga.

Katie Hogan, coordinatrice di Organizing for Action, la nonprofit che si occupa anche del profilo twitter del presidente, ha chiesto subito i nomi delle pornostar presenti tra i following per cancellarli e in pochi minuti si è rimediato all'inconveniente.
 

2013-11-26T17:20:41.06+01:002013-11-26T17:20:00+01:00truetrue1356116falsefalse353Esteri/esteri4130909913562013-11-26T17:20:41.107+01:0013562013-11-26T17:25:58.007+01:000/esteri/twitter-obama-segue-una-pornostar261113false2013-11-26T17:24:23.513+01:00309099it-IT102013-11-26T17:20:00"] }
A- A+
Esteri
obama giuramento (9)

BANNER

Il profilo Twitter del presidente Usa Barack Obama seguiva pornostar come Nikki Benz e Jessica Drake: lo ha scoperto il sito Slate Magazine, ma la colpa ovviamente non è dell'inquilino della Casa Bianca bensì di qualcuno del team incaricato della gestione dell'account presidenziale.

Da anni Obama è presente sulla piattaforma di microblogging. I suoi followers sono più di 40 milioni, mentre i following sono oltre 650.000 tra cui politici, giornalisti, blogger influenti e appunto anche delle pornostar. Come tutte le grandi personalità il presidente però non gestisce da solo l'account e solo una piccola parte dei suoi tweet è in realtà scritta da lui e firmata con le iniziali "b.o.". Il presidente, ricorda Slate, è nella classifica delle cinque personalità più influenti su Twitter, dopo Justin Bieber, Katy Perry e Lady Gaga.

Katie Hogan, coordinatrice di Organizing for Action, la nonprofit che si occupa anche del profilo twitter del presidente, ha chiesto subito i nomi delle pornostar presenti tra i following per cancellarli e in pochi minuti si è rimediato all'inconveniente.
 

Tags:
obamapornostar
in evidenza
Peggior partenza dal 1961-62 Col Milan Allegri sbaglia i cambi

Disastro Juventus

Peggior partenza dal 1961-62
Col Milan Allegri sbaglia i cambi

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata

Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.