A- A+
Esteri
Ucraina, la Wagner stufa di Putin: “Pronti a ritirarci, troppe vittime”

Ucraina: Zelensky, controffensiva comunque anche senza F-16

Il presidente Volodymyr Zelensky ha invitato i partner occidentali a prendere una decisione per fornire all'Ucraina aerei da combattimento F-16, sottolineando che la mancanza di aerei moderni non influira' sul lancio di una controffensiva. Lo ha detto in un'intervista con rappresentanti dei media finlandesi, svedesi, danesi e norvegesi, riferisce Ukrinform. "E' molto importante non dare il controllo del cielo alla Russia, quindi la coalizione aerea e' molto importante. Ci deve essere la volonta' dei leader degli Stati che hanno aerei moderni. Naturalmente, chiederemo ai vostri paesi l'aereo appropriato, e lo chiederemo con molta insistenza e, francamente, nel prossimo futuro ", ha detto Zelensky.

Secondo lui, la fornitura di sistemi HIMARS, NASAMS e Iris-T all'Ucraina e' stato un nuovo capitolo della guerra scatenata dalla Russia, e ora e' il momento dei caccia. Il presidente ucraino ha sottolineato che ci sono stati che hanno F-16 o altri aerei moderni e vogliono aiutare l'Ucraina, ma "tutto richiede volonta'". "Non c'e' bisogno di avere paura della Russia.

La cosa peggiore e' successa: hanno iniziato una guerra su vasta scala. Penso che questa sia la cosa peggiore... Un argomento molto importante oggi e' non aver paura di porre fine a questo, non pensare a cosa accadra' alla Russia in seguito, la cosa principale e' pensare a cosa accadra' dopo con la sicurezza nel mondo. La sicurezza nel mondo sara' in buone mani, perche' il secondo esercito del mondo ha dimostrato che se attacchi i diritti umani in qualsiasi paese, gli alleati ti metteranno al tuo posto", ha detto Zelensky.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
putinucraina





in evidenza
Lavoro forzato al capolinea: c'è il divieto Ue di vendere merce prodotta con lo sfruttamento

Politica

Lavoro forzato al capolinea: c'è il divieto Ue di vendere merce prodotta con lo sfruttamento


in vetrina
Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"

Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"


motori
Citroen nuovo Berlingo, nato per facilitare la vita quotidiana

Citroen nuovo Berlingo, nato per facilitare la vita quotidiana

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.