A- A+
Esteri
Ucraina, "Russi pronti all'invasione: 45mila soldati al confine"

I russi hanno schierato un vero e proprio esercito di 45.000 soldati con carri armati, batterie missilistiche anti-aeree, jet da guerra ed elicotteri d'attacco al confine con l'Ucraina. Lo ha denunciato il portavoce dell'esercito ucraino.

Secondo il portavoce delle forze armate ucraine, Andriy Lysenko, i russi hanno subito oltre confine "circa 45.000 soldati", con 160 carri armati, 1.360 trasporti truppe blindati, 390 cannoni, 150 lanciatori di missili Grad, 192 aerei da guerra e 137 elicotteri d'attacco. Se la notizia trovera' conferma indipendente si tratta di fatto di una potenziale forza d'invasione completa.

Ucraina: Cremlino, missione aiuti russi senza soldati  - Il convoglio umanitario russo per le regioni orientali ucraine "non sara' scortato da militari". Lo ha chiarito il portavoce del Cremlino, Dimtry Peskov, sgombrando il campo da possibili equivoci sulla natura della missione, dietro alla quale, per Kiev e gli alleati occidentali, si sarebbe celato in realta' un piano di invasione. Peskov ha aggiunto che la "missione e' stata concordata con Kiev" e sara' controllata dalla Croce Rossa Internazionale.

Tags:
ucrainarussi
in evidenza
Gregoraci lascia la casa di Briatore Racconto in lacrime sui social

Costume

Gregoraci lascia la casa di Briatore
Racconto in lacrime sui social

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
DS Automobiles anticipa il futuro Full eletric con DS3 Crossback E-Tense

DS Automobiles anticipa il futuro Full eletric con DS3 Crossback E-Tense


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.