A- A+
Esteri
Usa, Trump rimonta negli Stati-chiave I bookie fanno tremare Hillary Clinton

Si avvicinano a grandi passi le elezioni presidenziali Usa dell'8 novembre. E anche se la candidata democratica Hillary Clinton è saldamente in cima alla lavagna del vincente delle elezioni presidenziali statunitensi (a 1,21 per Betfair), il successo della candidata democratica non è così scontato in alcuni Stati-chiave.

Secondo Betfair, infatti, in Florida i repubblicani avrebbero accorciato le distanze: ora la quota per la vittoria sarebbe crollata da 4 volte la scommessa a 2,82. Stesso discorso in Iowa, dove il successo vale 1,87, contro i democratici a 2,12. Anche l’Ohio si sarebbe spostato a favore del partito repubblicano, che ora, riferisce Agipronews, vale 2 volte la posta a pochissimi giorni dall’Election Day dell’8 novembre.

Betfair crede che il mercato delle scommesse sulle presidenziali Usa potrebbe raggiungere i 100 milioni di sterline, con oltre un milione al giorno. "Anche i mercati periferici dei singoli Stati sono molto popolari con Iowa, Florida e Ohio di particolare interesse per gli scommettitori", ha spiegato Barry Orr, responsabile Relazioni con i Media per Betfair.

Usa 2016, Clinton nettamente in vantaggio su Trump in raccolta fondi

Quando mancano pochi giorni alle elezioni presidenziali americane, la democratica Hillary Clinton puo' contare su fondi notevolmente piu' ampi rispetto al suo avversario, il repubblicano Donald Trump: nei primi 19 giorni di ottobre l'ex segretario di Stato ha raccolto una cifra doppia rispetto al magnate, cosa che si potra' tradurre in un notevole vantaggio negli ultimi, concitati, giorni della campagna elettorale per la Casa Bianca. Stando ai dati diffusi dalla Federal Election Commission, Trump finora in ottobre ha raccimolato 28,9 milioni di dollari, mentre Clinton ha portato a casa 57,2 milioni. Se si calcolano anche le cifre raccolte dal partito e dalle commissioni per la raccolta fondi, la cifra messa insieme dalla candidata democratica sale a 101 milioni di dollari e quella raccolta da Trump cresce a 61 milioni, comunque molto meno dei 100 milioni di settembre. Una parte del denaro e' gia' stata spesa dai candidati: al 19 ottobre, Clinton aveva a disposizione 62 milioni di dollari, quattro volte tanto rispetto ai 16 milioni del suo rivale.

Tags:
usa presidenziali elezioni clinton trump
in evidenza
Iodio, non solo nell'aria di mare Come alimentarsi correttamente

La ricerca sfata i luoghi comuni

Iodio, non solo nell'aria di mare
Come alimentarsi correttamente

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Una gamma completa per la nuova generazione di Opel Astra

Una gamma completa per la nuova generazione di Opel Astra


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.