A- A+
Esteri
Usa, rivelazioni choc della Clinton all'Fbi

La candidato democratica alla presidenza degli Stati Uniti d'America, Hillary Clinton, ha detto agli investigatori federali dell'Fbi che Colin Powell, l'ex segretario di Stato, le consigliò di utilizzare un account di posta elettronica personale.

Il New York Times cita un libro dal giornalista politico Joe Conason che, durante una conversazione in occasione di una cena a casa di un altro ex segretario di Stato, Madeleine Albright, avvenuta a Washington nel 2009, Powell suggerì alla Clinton di usare la "propria e-mail", tranne che per le comunicazioni classificate.

Conason scrive nel suo libro che "verso la fine della serata, al momento del dessert, Albright chiese a tutti degli ex segretari di Stato di dare un loro consiglio per il prossimo presidente Usa".

"Powell disse di usare la propria e-mail, come aveva fatto, tranne che per le comunicazioni classificate, che aveva inviato e ricevuto tramite un computer del Dipartimento di Stato".

Tags:
clinton powell
in evidenza
Jo Squillo in burqa per le donne La protesta scade nel ridicolo

GF VIP 2021

Jo Squillo in burqa per le donne
La protesta scade nel ridicolo

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV

Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.