A- A+
Esteri
Variante Delta: dopo l'Inghilterra, anche la Scozia rinvia le riaperture
Nicola Sturgeon

La variante Delta (precedentemente nota come “variante Indiana”) del Covid-19 sta dilagando in Gran Bretagna.

Dopo l'Inghilterra, anche la Scozia rinvia il ritorno alla normalità, inizialmente previsto per il 28 giugno (per i cugini inglesi era il 21).

La Premier Nicola Sturgeon ha annunciato che ci vorranno almeno altre tre settimane di restrizioni: “Data la situazione attuale, nonché la necessità di vaccinare altre persone, è improbabile che alcuna parte del Paese possa abbassare il livello di guardia il 28 giugno".

"Dovremo invece mantere l'attuale livello di allerta per ulteriori tre settimane, così da somministrare entrambe le dosi del vaccino alla maggior parte della popolazione possibile. Per quanto questo contrattempo non sia piacevole per nessuno, vale la pena ricordare che stiamo già osservando misure molto meno severe rispetto solo a qualche settimana fa".

"La situazione attuale non è quella che desideriamo, ma non è un lockdown. E i vaccini, giorno dopo giorno, ci aiutano a cambiare il quadro”.

Commenti
    Tags:
    covidfreedom dayinghilterrascoziavariante delta





    in evidenza
    Harry Potter, la scrittrice contro gli attori: "Fanno il tifo per i minori trans"

    Culture

    Harry Potter, la scrittrice contro gli attori: "Fanno il tifo per i minori trans"

    
    in vetrina
    Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."

    Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."


    motori
    La Formula 1 conferma due appuntamenti cruciali nel calendario 2025 con i Gran Premi di Imola e Monza

    La Formula 1 conferma due appuntamenti cruciali nel calendario 2025 con i Gran Premi di Imola e Monza

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.