A- A+
Esteri
Venezuela: arrestato sindaco Caracas, leader dell'opposizione accusato golpe con gli Usa

Gli 007 venezuelani hanno arrestato il sindaco di Caracas Antonio Ledezma, anti-chiavista, accusandolo di preparare un golpe con il sostegno degli Usa. Una mossa bollata a dall'opposizione come manifestazione di tirannia dell'erede di Chavez, il presidente Nicolas Maduro. Gli agenti hanno preso il 59enne Ledezma con uno spettacolare blitz in cui hanno fatto irruzione nel suo ufficio sfondando porte e sparando colpi in aria. L'arresto giunge ad un anno dall'inizio delle proteste dell'opposizione che chiedevano le dimissioni di Maduro che innescarono scontri e la morte di 43 persone. Maduro ha annunciato che Ledesma sarà punito per i suoi progetti e ha confermato che il politico è stato arrestato e che sarà processato.
 

Tags:
venezuelacaracasmaduro
in evidenza
Iodio, non solo nell'aria di mare Come alimentarsi correttamente

La ricerca sfata i luoghi comuni

Iodio, non solo nell'aria di mare
Come alimentarsi correttamente

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Citroen protagonista alle “giornate europee del patrimonio”

Citroen protagonista alle “giornate europee del patrimonio”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.