A- A+
Esteri
Ucraina, Draghi a Zelensky: "Da Italia assistenza, compreso sullo Swift"
Mario Draghi

Il presidente del Consiglio Mario Draghi ha telefonato al presidente dell'Ucraina, Volodimir Zelensky, per esprimere a lui e al popolo ucraino la solidarietà e vicinanza dell'Italia di fronte all'attacco della Federazione Russa. Lo riferiscono fonti del governo italiano. Zelensky "ha confermato il chiarimento totale del malinteso di comunicazioni avvenuto ieri" e "ha ringraziato" il premier italiano "per il suo sostegno e per la forte vicinanza e amicizia tra i due popoli". Draghi "ha ribadito al presidente Zelensky che l'Italia appoggia e appoggerà in pieno la linea dell'Unione Europea sulle sanzioni alla Russia, incluse quelle nell'ambito SWIFT". I due presidenti hanno concordato di restare in stretto contatto nell'immediato futuro.

Ucraina: Zelensky, Ungheria e Germania abbiano coraggio di escludere Russia da Swift

Il presidente ucraino Vladimir Zelensky, è apparso in un video a Kiev e ha spiegato che governo ed esercito hanno il controllo dei "punti chiave della città". Ha aggiunto che il popolo ucraino si è "guadagnato il diritto" all'adesione all'Unione europea e questo sarebbe un "momento chiave di sostegno". Zelensky, che si ritiene sia ancora a Kiev, ha aggiunto che spera che l'Ungheria e la Germania "abbiano il coraggio" di boicottare l'uso da parte della Russia del sistema di messaggistica interbancario Swift. Ha concluso la sua dichiarazione con una chiamata alle armi, aggiungendo: "Dobbiamo fermare questa guerra, possiamo vivere in pace".

Zelensky: sentito Draghi, favorevole a Russia fuori da Swift

"Questo è l'inizio di una nuova pagina nella storia dei nostri Stati, Ucraina e Italia. Mario Draghi in una conversazione telefonica ha sostenuto l'estromissione della Russia dal sistema SWIFT e la fornitura di assistenza di difesa. L'Ucraina deve entrare a far parte dell'UE", ha scritto su Twitter il presidente dell'Ucraina Volodymyr Zelensky.

Ucraina: Letta, molto bene Draghi, sostiene esclusione Russia da sistema di Swift

"Bene. Molto bene". Lo scrive Enrico Letta su twitter rilanciando il post di Volodymyr Zelensky in cui il premier ucraino dice di aver sentito Mario Draghi al telefono e il presidente del Consiglio gli ha confermato il sostegno all'esclusione della Russia dal sistema di pagamento Swift.

Leggi anche

Guerra Ucraina, Cina-Russia preparano l'anti SWIFT. Sganciarsi costa più a Xi

Swift Russia, cos'è la misura invocata dall'Ucraina contro Putin

Commenti
    Tags:
    crisi ucrainadraghiswiftzelensky





    in evidenza
    Fazio annuncia 3 ospiti da urlo e una star di Sanremo. Nuovo colpo del Nove

    Che tempo che fa

    Fazio annuncia 3 ospiti da urlo e una star di Sanremo. Nuovo colpo del Nove

    
    in vetrina
    Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo

    Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo


    motori
    DS Automobiles, ordinabili in Italia le nuove Hybrid: DS 3 e DS 4

    DS Automobiles, ordinabili in Italia le nuove Hybrid: DS 3 e DS 4

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.