A- A+
Food
Food, ai tedeschi piace il salame italiano

La Germania si conferma il principale Paese estimatore del salame Cacciatore italiano

Il Cacciatore DOP mantiene anche nel 2016 la sua leadership nel settore dei salami tutelati, essendo appunto il salame DOP più diffuso e commercializzato sul mercato, Italiano e estero. Il dato di produzione 2016, seppure con una lieve flessione rispetto all’anno precedente, si attesta sui 3.500.000 chili e un fatturato alla produzione di circa 40 milioni di euro.

“I dati dell'intero comparto hanno registrato una flessione generale degli acquisti domestici di salumi che ha penalizzato anche il mercato del Salame Cacciatore. Il nostro prodotto ha tenuto maggiormente rispetto ad altri grazie a diversi fattori, commenta Lorenzo Beretta, Presidente del Consorzio Salame Cacciatore. La qualità garantita dalla DOP innanzitutto e poi la praticità d’utilizzo, determinata dalle sue ridotte dimensioni che lo colloca all’interno di una modalità di consumo immediato e perfettamente in linea con i nuovi stili di vita. Questi due elementi hanno fatto si che il nostro prodotto mantenesse la sua quota di mercato in un contesto tutt’altro che rassicurante”. Sul fronte export, il 2016 è stato un altro anno positivo: infatti, oltre il 22% della produzione totale è andato oltre confine. La quota verso la Germania vale il 65% delle esportazioni confermandolo così principale mercato di riferimento nell’ambito UE.

“Per quanto riguarda invece i mercati extracomunitari - continua Beretta - lo scorso dicembre c’è stata l’apertura del mercato delle Filippine all’esportazione dei nostri salumi. Si tratta di un Paese molto grande, dove peraltro non ci sono limiti religiosi sul consumo dei nostri prodotti. Aspettiamo quindi di capire se anche questo Paese può offrire delle buone potenzialità”.

Tags:
foodsalame italianosalame dop
in evidenza
Meteo, fresco? È solo un’illusione Torna l'inferno. Ecco quando

Meteo

Meteo, fresco? È solo un’illusione
Torna l'inferno. Ecco quando

i più visti
in vetrina
Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede

Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede


casa, immobiliare
motori
Nissan JUKE Hybrid: efficienza e basse emissioni ma anche piacere di guida

Nissan JUKE Hybrid: efficienza e basse emissioni ma anche piacere di guida


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.