A- A+
Food
Foodora, Gianluca Cocco: "Presto a Bologna e Verona. Rider: problema superato"
Matteo Lentini e Gianluca Cocco guidano Foodora in Italia

Gianluca Cocco, managing director di Foodora per l'Italia, è intervenuto alla trasmissione "Cuore e Denari" su Radio 24.

Rispetto al problema esploso lo scorso autunno, ha detto: "C'è stato sicuramente un problema di comunicazione interna ed esterna durante le proteste di Torino, che abbiamo superato. Si tratta di un numero limitato di collaboratori e da allora abbiamo dimostrato sul campo che il compenso su base consegna è di circa il 20, 30% più remunerativo rispetto a quello ad ore”.

La polemica si era aperta in seguito all'introduzione di una modalità di pagamento "a consegna" e non più su base oraria, tema sul quale Cocco ha precisato: “Foodora riesce ad assicurare più di due consegne all'ora, per cui con 40 ore al mese si riescono a guadagnare circa 630 euro netti. Utilizziamo il contratto più tutelante del settore, che altri player non utilizzano. Foodora paga contributi Inps, assicurazione per infortuni Inail, oltre a farsi carico di un'assicurazione che copre i collaboratori nel caso in cui questi facciano dei danni a terzi durante l'attività. I rider rappresentano il cuore della nostra attività. I nostri obiettivi di crescita non possono prescindere dalla loro soddisfazione”.

Cocco ha anche aggiunto che Foodora, già presente a Milano, Torino, Roma e Firenze, sbarcherà a Bologna, Verona e "in un altro paio di città entro la fine dell'anno".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
foodora gianluca cocco bologna verona rider
in evidenza
“Che pagliacci, politici al voto” Il Quirinale e l'ironia social

rete scatenata

“Che pagliacci, politici al voto”
Il Quirinale e l'ironia social

i più visti
in vetrina
Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone

Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone


casa, immobiliare
motori
Nuova Range Rover, arriva la versione plug-in con un autonomia fino a 113 km

Nuova Range Rover, arriva la versione plug-in con un autonomia fino a 113 km


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.