A- A+
Food
Marco Sacco diventa ambasciatore del gusto italiano

Marco Sacco, da ieri è ambasciatore del gusto italiano nel mondo. L’alta cucina oggi più che mai rappresenta un vanto per la nostra immagine nel mondo, spiega Marco Sacco, chef 2 stelle Michelin e patron del ristorante Piccolo Lago, a Verbania, da oltre 40 anni un punto fermo dell’alta ristorazione italiana e piemontese.

Chef Sacco è intervenuto, oggi 12 ottobre, in occasione della presentazione dell’Associazione Italiana Ambasciatori del Gusto, presentata ufficialmente presso il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali alla presenza del Ministro Maurizio Martina. L’associazione, di cui è presidente Cristina Bowerman con Carlo Petrini Presidente Onorario,  riunisce l’eccellenza della ristorazione italiana in un’unica realtà aggregativa con l’obiettivo di fare sistema per valorizzare il patrimonio culturale, agroalimentare ed enogastronomico nazionale sia n Italia che all’estero. Nata il 20 giugno con 44 fondatori, L’Associazione Italiana ambasciatori del Gusto, ad oggi annovera 90 associati tra fondatori e benemeriti tra cui Carlo Cracco e Davide Oldani.

“Soprattutto dopo Expo 2015, spiega Marco Sacco, siamo riconosciuti tra i Paesi con il maggior capitale di storia e cultura enogastronomica. Oggi  il Governo ci premia affidandoci ufficialmente una missione che da tempo già molti di noi perseguivano singolarmente. Valorizzeremo così in sinergia con le Istituzioni un patrimonio che è di tutti, portando nel mondo l’arte culinaria nel nostro dna di chef, cuochi, piazzaioli e ristoratori”.

Tags:
marco sacco chef
in evidenza
"Ingegnere a 750 euro al mese? Basta abbassare l'asticella"

Il video virale di una genovese

"Ingegnere a 750 euro al mese? Basta abbassare l'asticella"


in vetrina
Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla

Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla


motori
BMW Italia inaugura il 2023 che sarà ricco di iniziative e anniversari

BMW Italia inaugura il 2023 che sarà ricco di iniziative e anniversari

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.