A- A+
Food
Migliori marche di caffè al supermercato: ecco quali scegliere, la classifica

Scopri la classifica del miglior caffé che si può acquistare al supermercato a meno di 2 euro al mese

Il caffè è un piacere per molti italiani ma con l'inflazione alle stelle sta diventando quasi un lusso. Altrconsumo ha stilato una classifica dei migliori prodotti disponibili nei principali supermercati analizzando 15 diversi marchi e tenendo conto di differenti parametri, tra cui ovviamente il rapporto qualità prezzo.

Leggi anche: Nespresso e Pantone colorano l'Estate 2024: presentata la nuova collezione

Ecco la classifica completa di Altroconsumo sul miglior caffè del supermercato:

  • Carrefour classico con 77 punti (prezzo medio al Kg di 6,32 euro)
  • Illy classico con 77 punti (prezzo medio al Kg di 7,59 euro)
  • Lavazza Qualità rossa con 75 punti  (prezzo medio al Kg di 12,60 euro)
  • Conad macinato qualità classica con 75 punti (prezzo medio al Kg di 7,50 euro)

Bellarom Crema di Lidl oltre ad essere il meno costoso è stato premiato anche per la qualità a livello di gusto.

Leggi anche: Prodotte grazie al caldo anomalo, le piante di caffè tornano in Sicilia

In classifica seguono poi:

  • Vergnano Granaroma Miscela Classica: 74 punti
  • Pellini Top Caffè Arabica 100%: 74 punti
  • Lavazza Crema e gusto: 74 punti
  • Kimbo Espresso Napoletano: 73 punti
  • Bellarom (Lidl) Crema: 72 punti
  • Borbone Caffè macinato Miscela nobile: 72 punti
  • Segafredo Crema ricca: 71 punti
  • L’Albero Del Caffè Miscela di caffè pregiati bio: 71 punti
  • Esselunga Classico: 70 punti
  • Don Jerez (Eurospin) Caffè Qualità Oro: 69 punti
  • Splendid Classico: 67 punti




in evidenza
Matteo Berrettini is back, che balzo in classifica Atp: oltre 30 posizioni

Così è rinato il tennista azzurro

Matteo Berrettini is back, che balzo in classifica Atp: oltre 30 posizioni


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Luca de Meo CEO Renault: "serve flessibilità per la transizione ai veicoli elettrici"

Luca de Meo CEO Renault: "serve flessibilità per la transizione ai veicoli elettrici"

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.