A- A+
Food
Onav sceglie Asti per festeggiare i suoi 65 anni

CALICI DI STORIA:
IL 65 ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DI O.N.A.V.
Una giornata speciale per raccontare e rivivere i 65 anni dell’Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino.
 
Asti, 29 ottobre 2016 – ore 10.00
 
 
È un matrimonio inossidabile, quello tra ONAV e il vino. Un connubio perfetto che quest’anno celebrerà i primi 65 anni di storia, e lo farà con una giornata speciale, dedicata a tutti i soci dell’organizzazione, la vera forza di ONAV.
 
Ad accogliere i festeggiamenti sarà la cittadina di Asti, che il 28 ottobre del 1951 ha visto nascere ONAV grazie alla volontà della Camera di Commercio e di alcune personalità del settore. L’obiettivo era creare un corpo di assaggiatori che unissero doti naturali, specifiche conoscenze tecniche e integrità morale. Essi dovevano divenire il punto di riferimento quando fosse richiesto un giudizio completo sulla qualità di un vino, un ruolo che ancor oggi i soci ONAV ricoprirono a pieno titolo.
 
Sabato 29 ottobre 2016, al Teatro Alfieri di Asti, sarà messo in scena un vero e proprio spettacolo originale che, lungo il fil-rouge che va dal grappolo al calice, ripercorrerà le tappe più significative dell’associazione: dalla sua
fondazione ai personaggi che l’hanno diretta e sostenuta, dal riconoscimento giuridico al progetto Co.N.V.I., ideato e promosso da ONAV, fino alla premiazioni dei soci che negli anni hanno sostenuto e sviluppato tutte le attività, fino a diventare elementi essenziali dell’associazione.
 
Una giornata di festa che celebrerà la cultura del vino e dei suoi protagonisti.

Tags:
onav italiaassaggiatori vinoasti vino
in evidenza
Automotive, da ALD la svolta Arrivano nuove soluzioni green

Tra mobilità e sostenibilità

Automotive, da ALD la svolta
Arrivano nuove soluzioni green


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


motori
Opel Astra GSe: l’Astra più sportiva è ibrida plug-in

Opel Astra GSe: l’Astra più sportiva è ibrida plug-in

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.