A- A+
Food
Premio Evooleum, 1° in Italia, 2° al mondo per la monocultivar Frantoio Monini

L’olio extravergine di oliva più buono d’Italia si chiama Monini che sale sul podio due volte: é il secondo migliore in assoluto a livello mondiale, ed il primo in Italia. Il giudizio proviene da quella che è universalmente considerata come la “Bibbia” del campo, la Guida Evooleum, che ha assegnato alla monocultivar Frantoio Monini la medaglia d’argento assoluta e il primo posto come prodotto italiano.

Ma il riconoscimento della qualità della casa spoletina è corale: è infatti l’intera linea premium biologica Monocultivar, espressione dell’incomparabile ricchezza olivicola del territorio italiano -Frantoio appunto, Coratina e Nocellara- e già insignita del Premio Biol 2021 come eccellenza biologica, ad essere ammessa nell’esclusivo club dei 100 migliori extravergini del mondo.

Entrando nel merito della classifica, stilata sulla base del giudizio di 23 esperti altamente qualificati di diverse nazionalità, con 96 punti su 100 la Monocultivar Frantoio Monini si aggiudica, oltre alla medaglia d’argento assoluta e al primo premio come olio italiano, altri tre riconoscimenti: TOP 3 biologico, miglior frantoio e miglior fruttato intenso.

La Monocultivar Nocellara, con 90/100, si aggiudica invece il riconoscimento di migliore nocellara al mondo. Infine la Monocultivar Coratina, che lo scorso anno aveva sfiorato il podio con il 4° posto a livello mondiale, conferma anche quest’anno la sua indiscussa qualità con un punteggio di ben 89/100.

Una nuova conferma per un’azienda che lo scorso anno ha celebrato i suoi primi 100 anni inaugurando, con il piano “A Hand for the Future”, un nuovo percorso all’insegna della sostenibilità e della valorizzazione della qualità, investendo sul 100% italiano, sulla tracciabilità, sul biologico e sulla collaborazione con enti di prestigio come il CEQ - Consorzio Extravergine di Qualità. Un progetto che aggiorna in chiave contemporanea quella “magnifica ossessione” per la qualità che è stata la firma distintiva del capostipite Zefferino Monini e che la nuova generazione di famiglia ambisce a portare sul mercato nazionale ed estero.

La linea Monocultivar Monini                                                                                                                                        Una linea di oli bio 100% italiani, di qualità superiore, capaci di raccontare il grande patrimonio di biodiversità del Paese e tracciati dal campo alla tavola. La triade delle Monocultivar è infatti certificata dall’uliveto alla tavola, utilizzando solo i migliori ingredienti 100% biologici e 100% italiani. Prima della raccolta ogni cultivar viene sottoposta a un’analisi del Dna da parte del Consiglio nazionale delle ricerche per scegliere il giusto grado di maturazione e la migliore qualità delle olive. Un controllo continuo della bassa temperatura in ogni fase della produzione, dalla raccolta, trasporto e stoccaggio garantisce l’assenza di un processo di fermentazione, evitando così qualsiasi danno alla qualità degli oli.

Monocultivar Frantoio                                                                                                                                              Dal colore verde intenso, con riflessi dorati, quest’olio rivela il suo valore non appena lo si assaggia. Percepirai intensi aromi vegetali di carciofo e di cardo, insieme a note di mandorla verde. Un retrogusto dalla chiara pungenza finale, arriverà a completare il suo sapore raffinato e armonico.

Monocultivar Coratina                                                                                                                                                 È stato eletto lo scorso anno il 4° miglior olio extravergine di oliva al mondo dalla giuria di massimi esperti internazionali del Premio Evooleum. Dal sapore fresco e vegetale, intenso e persistente, la Coratina Bio è un olio con sentori speziati, aromi floreali e vegetali di mandorla e rucola.

Monocultivar Nocellara                                                                                                                                                L’extravergine Nocellara, cultivar originaria della Sicilia, si presenta con profumi che richiamano la foglia di pomodoro, l’erba falciata, la menta e la mandorla dolce. In bocca è un fresco equilibrio, com’è l’olio appena spremuto, e si accosta a molteplici sapori.

 

Commenti
    Tags:
    evofrantoiospoletomonocultivar
    in evidenza
    Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

    Esportazioni

    Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

    i più visti
    in vetrina
    Scatti d'Affari Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni

    Scatti d'Affari
    Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni


    casa, immobiliare
    motori
    Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati

    Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.