A- A+
Food
Puglia, Emiliano conferma: "Stop al lavoro dei campi nelle ore più calde"

In Puglia è vietato il lavoro nei campi negli orari e nei giorni di alto rischio per la salute a causa della prolungata esposizione al sole

Il benessere dei lavoratori prima di tutto. E' con questa idea in mente che il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha firmato oggi l'ordinanza con efficacia immediata che vieta a livello regionale il lavoro in condizione prolungata di esposizione al sole nel settore agricolo. Si parla di una fascia dalle 12.30 alle 16.00 fino al 31 agosto 2024 solo nei giorni con un alto livello di rischio, rilevabile dalla mappa disponibile su www.worklimate.it. In caso di mancata osservanza degli obblighi, sono ovviamente previste sanzioni.

Leggi anche: Agricoltura: Coldiretti Puglia, 911 ettari ISMEA in vendita ai giovani

"Con questo provvedimento, che ha effetto immediato – afferma il presidente Emiliano -, vogliamo tutelare la salute delle lavoratrici e dei lavoratori del settore agricolo che svolgono attività all’aperto. Per questo motivo, da oggi e sino alla fine di agosto, saranno vietate attività nelle campagne agricole ove si registreranno punte di calore elevate. Si tratta di un’ordinanza condivisa con il Dipartimento Salute della Regione per la tutela dei lavoratori e delle lavoratrici".





in evidenza
Roma, ecco dove vive Nunzia De Girolamo. L'appartamento a Prati è strepitoso

Il nido d'amore con Boccia (Capogruppo Pd al Senato)

Roma, ecco dove vive Nunzia De Girolamo. L'appartamento a Prati è strepitoso


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
EICMA celebra 110 anni: pronta l'edizione 2024

EICMA celebra 110 anni: pronta l'edizione 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.